Una causa legale potrebbe portare cambi radicali nella WWE

Lo scorso 24 giugno è stata notificata alla WWE una denuncia da parte di tre persone, identificate come “Levy ed altri”, in cui tre ex wrestler della compagnia accusano la WWE di averli considerati erroneamente come “collaboratori esterni” e non come “impiegati”.

Se i tre vincessero la causa contro la WWE l'intera organizzazione dei rapporti tra la compagnia di Stamford ed i wrestler dovrebbe cambiare radicalmente, visto che quella presentata è una “class action”. Tuttavia la WWE respinge con forza ogni addebito.

Il “Levy” che ha denunciato la WWE dovrebbe essere Scott “Raven” Levy. Non si hanno notizie degli altri due attori della causa.

Source: PwInsider

Michele M. Ippolitohttp://www.tuttowrestling.com
Ha cominciato a scrivere su TuttoWrestling nel 1998, dove, negli anni, si è occupato di un po' di tutto. Dal 2009, ininterrottamente, è autore del TW Risponde, la rubrica più antica, più letta ed amata del wrestling web italiano. Quando fu creata la prima newsboard di wrestling in Italia, lui era lì, a tradurre e scrivere notizie per gli internauti del nostro Paese.
15,656FansLike
2,630FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati