Un ex wrestler della WWE arrestato per violenze sui suoi due figli

Il St. Petersburg Times riporta che l'ex wrestler della WWE Brian Blair è stato arrestato nelle scorse ore per violenza su minori. Blair, 52 anni, già commissario della contea di Hillsborough, è stato arrestato dalla polizia in seguito ad un alterco con i suoi due figli. La polizia riporta che Blair ha colpito suo figlio Brett, 17 anni, prima al petto e poi al volto, procurandogli una tumefazione e successivamente ha cercato di strozzarlo; ha poi preso per la gola il suo figlio più piccolo, di 12 anni. Blair si trova attualmente in prigione. Blair è stato scarcerato qualche ora dopo l'arresto e dovrà presentarsi davanti ad un giudice lunedì prossimo.

Michele M. Ippolitohttp://www.tuttowrestling.com
Ha cominciato a scrivere su TuttoWrestling nel 1998, dove, negli anni, si è occupato di un po' di tutto. Dal 2009, ininterrottamente, è autore del TW Risponde, la rubrica più antica, più letta ed amata del wrestling web italiano. Quando fu creata la prima newsboard di wrestling in Italia, lui era lì, a tradurre e scrivere notizie per gli internauti del nostro Paese.
15,941FansLike
2,590FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati