Un errore mostrare in tv il finale di Clash at the Castle?

Roman Reigns, con l’aiuto del fratello minore degli Usos, è riuscito a sconfiggere Drew McIntyre in quello che è stato il main event di Clash at the Castle, primo Premium Live Event tenuto dalla WWE in uno stadio europeo da oltre trent’anni.

Al termine del match,il pugile Tyson Fury, che nel corso dello stesso aveva impedito l’incasso della valigetta a Austin Theory con un micidiale pugno sulla sua mascella, è salito sul ring per rincuorare Drew McIntyre, per poi intonare con lo scozzese un paio di canzoni. Un finale che è stato oggetto di diverse critiche, e che secondo alcune recenti indiscrezioni non sarebbe mai dovuto andare in onda.

Un segmento solo per i tifosi presenti nello stadio?

In molti hanno trovato inverosimile, infatti, che dopo una sconfitta sporca di questo tipo, Drew potesse rivelarsi “felice” di cantare per il pubblico insieme a Tyson Fury. Ecco perchè, secondo alcuni, il segemento non era destinato allo show televisivo, ma solo al pubblico dello stadio, una volta terminata la diretta.

Una teoria sostenuta in particolare da Freddie Prinze Jr., che è un ex writer WWE, peraltro in procinto di lanciare una propria Federazione nel 2023. Nel corso del suo podcast Wrestling With Freddie, Prinze ha sostenuto che questo finale strano si arrivato per un banale errore, ovvero il non aver dato lo “stop” alla produzione televisiva.

“Lo so per certo, l’ho chiesto a un paio di persone. Hanno lasciato la trasmissione in onda e all’improvviso Drew McIntyre si è rialzato, Tyson Fury è salito sul ring e hanno iniziato a cantare Sweet Caroline dopo la sconfitta. È stato tutto molto strano.”

Anche l’altro partecipante al podcast, Jeff Dye, ha condiviso le sue sensazioni per un finale giudicato strano e più da house show che da evento in diretta televisiva:

“Sembrava di essere ad uno strano house show. È stato così stupido e insensato. Un finale che ha fatto apparire sia Fury che McIntyre come strani e quasi stupidi dopo una sconfitta così pesante”

Andrea De Angelis
Andrea De Angelis
Appassionato di Wrestling da diversi anni, tra i suoi preferiti Undertaker, The Rock e Kurt Angle. Cura la sezione notizie del sito
15,941FansLike
2,700FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati