Ulteriori aggiornamenti sul tragico incidente di Jay Briscoe

Stabilito che il decesso del pluricampione mondiale e di coppia ROH Jay Briscoe, vero nome Jamin Pugh, è stato causato da un incidente stradale, adesso ci sono nuovi aggiornamenti sulla dinamica della tragedia.

Il dipartimento di polizia del Delaware ha fatto luce sugli avvenimenti di ieri. Una ventisettenne di nome Lillyanne Ternahan ha -per ragioni non ancora specificate- perso il controllo della propria vettura, finendo per invadere la corsia opposta e quindi schiantandosi con la macchina guidata da Jay. La donna indossava la cintura di sicurezza, ma il fratello maggiore di Mark Briscoe no. Entrambi sono stati dichiarati morti immediatamente.

In macchina con Jay c’erano le figlie di 12 e 9 anni, entrambe in condizioni critiche. C’è particolare preoccupazione per la figlia Gracie, che come detto dalla moglie di Pugh tramite social media verrà operata alla schiena e rischia la paralisi.

15,941FansLike
2,679FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati