Turn heel e cambio di ring name per una superstar di NXT

A distanza di una settimana dalla sua vittoria dell’NXT Cruiserweight Championship nella finale del torneo contro Drake Maverick, ieri sera a NXT ci sono state delle importanti novità che hanno visto protagonista El Hijo del Fantasma.

Il neo campione si è presentato sul ring per un promo, ma è stato immediatamente interrotto dall’arrivo di Drake Maverick che, dopo averlo ringraziato per il match avuto ed essersi complimentato con lui, ha detto che ora è una superstar di NXT e che è consapevole di poterlo battere.

Maverick chiede pertanto a Fantasma una rivincita per l’NXT Cruiserweight Champion, con l’atleta messicano che accetta entusiasta. I due vengono però interrotti dall’arrivo dei due uomini mascherati, autori degli attacchi delle scorse settimane: El Hijo del Fantasma inizialmente finge di volerli affrontare, ma una volta saliti sull’apron svela la sua vera identità, attaccando Maverick assieme ai due uomini misteriosi, dei quali si rivela essere il leader.

Successivamente questi si smascherano e si scoprono essere Raul Mendoza e Joaquin Wilde: a quel punto Fantasma esegue il Phantom Driver sull’ex General Manager di NXT e si smaschera a sua volta, mostrando il suo volto e rivelando il suo nuovo nome, Santos Escobar.

Stefano Tateo
Classe 1997, ho iniziato a scrivere per Tuttowrestling nel maggio del 2017, ricoprendo da allora il ruolo di news reporter.
15,658FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati