Tommy Dreamer racconta un aneddoto su ECW e HOH

A quanto racconta Tommy Dreamer, gli effetti della ECW sul wrestling si avvergono ancora oggi. L'Innovator of Violence ha infatti raccontato su Twitter di aver provato a prenotare una delle vecchie arene in cui solitamente si tenevano gli show ECW per portare lì la sua nuova compagnia, House of Hardcore, ma gli è stato risposto che nell'arena non sono più permessi eventi di wrestling proprio a causa della ECW.

https://twitter.com/status/status/910217485072392193

“Ho appena chiamato una VECCHIA arena della ECW
Ho chiesto se fossero interessati a un evento di wrestling
Mi hanno risposto che il wrestling è proibito a causa della ECW
@HeymanHustle”

Il tweet di Dreamer menzionava Paul Heyman, che poco dopo ha commentato il messaggio dell'amico:

https://twitter.com/status/status/910245488192049156

“. @THETOMMYDREAMER
1 – Non chiamare 'vecchie arene #ECW'. Chiama 'nuove arene #HOH'!
2 – Noi eravamo ESTREMI. Fuorilegge. Distruttori. DOVEVAMO essere probiti!”

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
14,978FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati