TNA No Surrender 2008 Quick Results

– Il PPV si apre con Sting che comunica al pubblico che ha raggiunto un accordo con la dirigenza TNA per poter affrontare a Bound For Glory il campione del mondo.

– Viene annunciato che Booker T non sarà presente al PPV a causa dell'uaragano Ike.

– The Prince Justice Brotherhood sconfiggono The Rock 'N' Rave Infection & Christy Hemme.

– Falls Count Anywhere Match: Awesome Kong sconfigge ODB.

– Matt Morgan & Abyss sconfiggono Team 3-D.

– 3 Wat Match: Sheik Abdul Bashir sconfigge Petey Williams e Consequences Creed e conquista il TNA X-Division Title.

– Taylor Wilde sconfigge Angelina Love e conserva il TNA Knockout Title.

– Ladder Of Love Match: Sonjay Dutt sconfigge Jay Lethal. Verso fine match So Cal Val colpisce con un low blow Lethal, sbaragliando la strada che porta alla vittoria a Dutt.

– The Beer Money sconfiggono i LAX e conservano il TNA World Tag Team Title.

– MMA Rules Match: No Contest: AJ Styles Vs Frank Trigg. Poco dopo l'inizio del secondo round AJ Styles ha “involontariamente” colpito alle parti basse Trigg, costringendo l'arbitro a decretare il No Contest. Styles ha così preso un kendo stick per colpire Trigg alla fronte.

– 3 Way Match: Samoa Joe sconfigge Christian Cage e Kurt Angle e conserva il TNA World Title. Verso la fine del match, con Kurt Angle che aveva messo Samoa Joe nella anklelock grazie ad una sediata, Jeff Jarrett è intervenuto dando una chitarrata a Kurt Angle. Samoa Joe ha così eseguito la muscle buster sull'inerme Angle per confermarsi campione.

A Bound For Glory quindi sarà Samoa Joe Vs Sting, con il TNA World Title in palio!

14,934FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati