TNA Impact Tapings del 13/05

Quello che segue è un breve riassunto della puntata di Impact registrata martedì sera e che andrà in onda giovedì 13 maggio. Chiunque non voglia anticipazioni è pregato di non andare avanti con la lettura.

La puntata si apre con Eric Bischoff che introduce il TNA World Champion Rob Van Dam. Bischoff fa notare che, siccome nel TNA Ranking System il #1 contender Desmond Wolfe è stato sconfitto da RVD nella puntata precedente, in questa edizione di Impact sarà il #2 del ranking a giocarsi la chance di diventare campione del mondo. Ed il #2 è Jeff Hardy. Hardy però è al momento assente dall'arena e nessuno sa dove sia. Dal backstage esce così AJ Styles che sostiene che, in mancanza di Jeff Hardy, tocca a lui sfidare RVD per il titolo. E proprio mentre AJ Styles discute con RVD e Bischoff ecco sbucare anche Jeff Hardy. Jeff chiede scusa a tutti per il ritardo ma le nuove date ed i nuovi orari di lavoro lo hanno mandato in confusione. Jeff conclude sostenendo che il match adesso può essere trasformato in un 3 way. Styles protesta ma Bischoff accetta la proposta di Jeff Hardy anche se il match non sarà valido per il titolo del mondo.

Nel backstage Jeremy Borash intervista le Beautiful People. Madison Rayne sostiene che Tara deve mettersi in testa che non è più campionessa e che adesso la cintura è sua.

Tara sconfigge Taylor Wilde. A fine match Tara infierisce su Taylor che però è messa in salvo dal run in di Sarita.

Le immagini si spostano all'improvviso su Chelsea che urla e piange. A quanto pare è stata assalita e mentre Desmond Wolfe cerca di portarla al sicuro i TNA officials cercano di capire cosa sia successo.

La polizia giunge agli Orlando Studios per investigare sull'accaduto.

Brian Kendrick sconfigge Douglas Williams. La vittoria di Kendrick è arrivata grazie all'interferenza di Frankie Kazarian. Williams è giunto nel ring con una cintura X-Division, agendo come se fosse ancora il campione, tanto da proclamare il match un No Title Match perché Kendrick secondo lui non era degno di un match titolato.

Christy Hemme intervista l'ex wrestler ed oggi dirigente TNA Pat Kenney su quanto accaduto a Chelsea. Kenney dice soltanto che non può credere a quanto ha sentito ed abbandona l'intervista.

Di nuovo nel backstage dove Christy dice che se le investigazioni della polizia stanno andando nella giusta direzione, il nome dell'assalitore di Chelsea finirà su tutti i mezzi di informazione. La polizia però al momento non vuole che il nome dell'assalitore venga reso pubblico.

No Contest: Matt Morgan Vs Generation Me. Il match non ha un'autentica conclusione in quanto Morgan dopo aver mandato ko entrambi gli avversari prende il microfono e dice che lui lo aveva detto ad Hogan che se non avesse saputo per tempo il nome del suo partner per Sacrifice avrebbe fatto uan carneficina. Morgan, completamente alterato, vuole ricominciare ad infierire sui Generation Me ma alla fine arriva Samoa Joe che colpisce Matt Morgan con una Muscle Buster.

Con Matt Morgan tramortito dalla Muscle Buster entrano nel ring Kevin Nash e Scott Hall. Nash dichiara di voler usufruire della Title Shot ai titoli di coppia vinta nell'ultimo Feast Or Fired match e schiena Morgan in pochissimi secondi. Vincitori e nuovi campioni di coppia Kevin Nash & Scott Hall.

4 Way Tag Team Match: Ink Inc. sconfiggono Team 3D, Motor City Machine Guns e Beer Money. A fine incontro il Team 3D inveisce contro Jesse Neal per la mancata riconoscenza dimostrata verso i suoi maestri.

Abyss Vs Matt Morgan per il titolo Global non ha inizio in quanto Abyss, misteriosamente, non si presenta sul ring. Rob Terry è così attaccato da Orlando Jordan che lo colpisce diverse volte, soprattutto con un low blow più lungo del normale… Jordan a fine pestaggio sfida chiunque abbia voglia di vedersela contro di lui ad un match. Dal backstage fa capolino Tomko.

Orlando Jordan sconfigge Tomko.

Eric Bischoff ordina a Tara di tornare sul ring per il suo secondo match della serata. Una punizione per aver massacrato Taylor Wilde.

Tara sconfigge Sarita. E anche questa volta Tara infierisce sull'avversaria appena sconfitta.

Triple Threat Match: AJ Styles sconfigge Rob Van Dam e Jeff Hardy schienando Rob Van Dam. A fine match Jeff Hardy, che durante l'incontro era stato attaccato da Mr. Anderson, chiede a RVD di lasciarlo solo proprio con Anderson che prima sembra accettare la sfida, ma poi fugge verso gli spogliatoi. Mr. Anderson è però fermato da Hulk Hogan che gli impedisce la fuga. Jeff inizia così a picchiare Anderson ed il segmento si conclude con una swanton bomb di Hardy su Anderson sdraiato su di un tavolo.

XPlosion Match:

Frankie Kazarian sconfigge Matt Buck.

Ink Inc. sconfiggono Homicide & Okada.

14,815FansLike
2,609FollowersFollow

Ultime Notizie

Risultati della settima giornata di Road To Power Struggle

Titoli di coppia Junior in palio nello show di oggi alla Korauken Hall.

Aggiornamenti sull’infortunio di Heath

Heath rivela la diagnosi del suo infortunio.

Impact ha annunciato un nuovo evento speciale

Impact ha annunciato che il 14 novembre andrà in onda sull'Impact Plus un evento speciale dal nome Turning Point

Non sembrano esserci piani in vista per Chelsea Green

Non ci sono piani in vista per Chelsea Green, dopo la rimozione di Paul Heyman dal team creativo di Raw, né per il main roster, né ad NXT.

Articoli Correlati