Tino Sabbatelli è tornato a lottare a NXT

Dopo quasi due anni di assenza dal ring a causa di un grave infortunio subito il 28 aprile 2018, quando durante un match contro Velveteen Dream riportò uno strappo al pettorale, la superstar di NXT Tino Sabbatelli è tornato a lottare ieri sera nel live event che la WWE ha tenuto con una parte del roster di NXT a Cocoa, in Florida.

Per tale occasione Tino è stato protagonista di tre match: dopo aver battuto Rocky in poco tempo, ha dichiarato di voler subito un altro match. A rispondere alla sfida è stato Vidot, anch'esso battuto in pochi minuti. Dopo questa seconda vittoria Sabbatelli ha chiesto ancora un altro avversario e, a rispondere alla sua seconda open challenge, è stato Denzel che, accompagnato da Big Jordan, ha battuto l'ex partner di Riddick Moss.

Di seguito ecco tutti i risultati della serata:

– Ridge Holland batte Cal Bloom

– Mercedes Martinez batte Marina Shafir

– Jake Atlas & Mohammed battono Rinku & Saurav

– Tino Sabbatelli batte Rocky

– Tino Sabbatelli batte Vidot

– Denzel (con Big Jordan) batte Tino Sabbatelli

– The Forgotten Sons battono Dorian Mak, Brendan Vink & Cezar Bononi

– Kacy Catanzaro & Babatunde battono Indi Hartwell & Shane Thorn

– Arturo Ruas batte Jeet Rama

– Lio Rush & Dio Maddin battono Tony Nese & Mike Kanellis

https://twitter.com/status/status/1231415074356633601

Stefano Tateo
Classe 1997, ho iniziato a scrivere per Tuttowrestling nel maggio del 2017, ricoprendo da allora il ruolo di news reporter.
15,941FansLike
2,598FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati