Tegan Nox fornisce aggiornamenti sul suo infortunio

Tegan Nox ha patito diversi infortuni significativi durante l'edizione di quest'anno del Mae Young Classic, che è stata registrata ad agosto. Tegan ha sofferto la dislocazione della tibia (che si è immediatamente rimessa a posto) del suo ginocchio sinistro, oltre alla lacerazione parziale del legamento collaterale mediale e del legamento collaterale laterale, della lacerazione totale del legamento crociato anteriore e della rottura di entrambi i menischi. Ha inoltre subito diverse contusioni ossee e si è fratturata la tibia.

È stato un infortunio terribile e non avrebbe potuto avere un tempismo peggiore, considerato che Tegan era stata costretta a saltare l'edizione del 2017 del Mae Young Classic a causa della rottura del legamento crociato anteriore del suo ginocchio destro. Qualche ora fa la Nox ha scritto un post su Twitter in cui ha provveduto a fornire ai fan un aggiornamento sulle sue condizioni e sui possibili tempi di recupero che la separano dal ritorno in azione in WWE. Di seguito il post di Tegan su Twitter:

https://twitter.com/status/status/1071092199109087235

“Giovedì scorso ho dovuto sottopormi a un'operazione in artroscopia al mio ginocchio sinistro per ripulire un po' della sporcizia che si è formata nel corso degli ultimi mesi dopo l'operazione iniziale di riparazione del legamento crociato anteriore e del menisco.
Tuttavia, la ragione principale per l'operazione era che abbiamo incontrato un piccolo imprevisto per cui piegare il ginocchio stava diventando un piccolo problema (problematica piuttosto comune a diversi casi di rottura del menisco) ma nonostante questo, grazie all'incredibile chirurgo, il ginocchio è stato ripulito e adesso è in grado di piegarsi molto più di prima.
Detto questo, la riabilitazione sta diventando più intensa, piegare il ginocchio mi fa ancora parecchio male (giuro, non riesco nemmeno a spiegare alcuni dei rumori che faccio se non con la possibilità che sia un esorcismo) ma giorno per giorno sto diventando più forte, migliorando e piegando sempre di più.
Sinceramente non so cosa farei senza l'incredibile staff medico al PC [Performance Center – ndr]! Mi spingono ogni giorno a dare il 100% ma sono sempre lì ad aiutarmi e a consolarmi quando sento di volermi arrendere o quando mi sembra di non avere più niente da dare! Sono diventati una famiglia lontana dalla mia famiglia ed è fantastico!
L'ho già detto prima, questo è un gioco mentale all'80% e fisico al 20%, cosa che è decisamente più evidente dopo l'artroscopia ma sta migliorando ogni giorno e sono grata con tutta me stessa ai miei amici, alla mia famiglia e allo staff al PC perché so che non potrei farcela senza di loro!
Non sono del tutto sicura di quando riuscirò a tornare ma spero di rendere l'estate molto più luminosa sia per voi che per me!
Quindi, in poche parole, ci sto arrivando!

P.S. Mi piacciono un sacco i video di cani in cui vengono messe delle vignette narrative, per cui sentitevi liberi di mandarmeli per distrarmi”.

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
15,645FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati