Svelati i piani della WWE per il kickoff di Elimination Chamber

La WWE non ha ancora ufficializzato un match del kickoff di Elimination Chamber ma, secondo quanto appreso da Mike Johnson, ci dovrebbe essere un incontro che avrà conseguenze sulla card del pay-per-view.

Per far fronte all’assenza di Keith Lee, la compagnia avrebbe deciso di tenere nel pre-show di Elimination Chamber un match a più persone. Il vincitore di tale incontro sostituirà l’ex NXT Champion nel triple threat match valevole per il titolo degli Stati Uniti con Bobby Lashley e Riddle. L’idea originaria della WWE, come raccontato dal giornalista, sarebbe quella di una battle royal, ma questa potrebbe cambiare fino all’inizio dello show.

Ricordiamo che il kickoff di Elimination Chamber avrà inizio a mezzanotte e sarà visibile su YouTube, WWE.com, Facebook e sulle altre piattaforme social della WWE.

La main card partirà alle ore 01:00 e, stando sempre a Mike Johnson, si aprirà con l’Elimination Chamber match che decreterà lo sfidante dell’Universal Champion Roman Reigns. All’incontro prenderanno parte Kevin Owens, Daniel Bryan, Cesaro, Jey Uso, Sami Zayn e King Corbin.

Stefano Tateo
Classe 1997, ho iniziato a scrivere per Tuttowrestling nel maggio del 2017, ricoprendo da allora il ruolo di news reporter.
15,040FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati