Stephanie McMahon si è dimessa dai suoi incarichi in WWE

Dopo meno di una settimana dal ritorno di Vince McMahon nel consiglio d’amministrazione della WWE, sua figlia, Stephanie McMahon ha annunciato le sue dimissioni ufficiali dai suoi incarichi nella compagnia. Dallo scorso giugno la McMahon occupava le posizioni di co-CEO e co-Chairwoman, posizioni entrambe condivise con Nick Khan.

Stephanie ha annunciato la sua decisione su Twitter martedì sera (mercoledì all’1 di notte circa ora italiana – ndr). Nel comunicato, la McMahon ha parlato del suo ritorno in WWE l’anno scorso dopo essere stata nominata co-CEO al fianco di Nick Khan, cosa che lei ha definito “un privilegio”.

“Circa otto mesi fa avevo preso un periodo di pausa dalla WWE e dopo appena qualche settimana mi si era presentata l’opportunità della vita. Ho avuto il privilegio di tornare come Co-CEO e Co-Chairwoman della WWE. Non so spiegare quanto io sia orgogliosa di essere stata a capo di quella che considero la più grande compagnia del mondo, lavorando insieme a un gruppo dirigenziale di tutto rispetto e a uno dei dirigenti più forti che io abbia mai conosciuto, il mio Co-CEO Nick Khan.

Il nostro fondatore, Vince McMahon, è ritornato nel ruolo di Direttore Esecutivo ed è a capo di un entusiasmante progetto che riguarda alternative strategiche. Con la capacità dirigenziale di Nick e Paul “Triple H” Levesque come Chief Content Officer, ho piena fiducia nel fatto che la WWE sia nella posizione migliore per continuare a fornire contenuto creativo senza paragoni e a generare il massimo profitto per gli investitori.

La WWE è in una posizione così forte che ho deciso di tornare al mio periodo di pausa e di fare un passo successivo annunciando le mie dimissioni ufficiali.

Non vedo l’ora di tornare a tifare per la WWE dall’altro lato del business, da dove ho cominciato quando ero una bambina, essendo una semplice fan. Rimarrò sempre fedele alla WWE. Amo con tutto il cuore la nostra compagnia, i nostri impiegati, le nostre Superstar e i nostri fan. E sono grata a tutti i nostri partner.

Grazie di tutto.

Then. Now. Forever. Together.

-Steph”

Dal comunicato di Stephanie McMahon si evince un’altra novità non da poco per quanto riguarda l’organigramma della WWE. Vince McMahon è infatti tornato a occupare il ruolo di Chairman della compagnia, come annunciato sul sito della compagnia dedicato alla parte business. Secondo quanto riportato, il consiglio d’amministrazione ha votato all’unanimità per far tornare McMahon nel ruolo da lui occupato fino allo scorso giugno.

McMahon, almeno per il momento, non riprenderà il ruolo di CEO, che ora è del tutto nelle mani di Nick Khan. Triple H, come annunciato dalla stessa Stephanie, resta nel ruolo di CCO.

Per il momento i cambiamenti nell’organigramma della WWE si fermano qui. Vi aggiorneremo quanto prima su altri eventuali cambiamenti, qualora dovessero essercene.

Lorenzo Pierleoni
Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
15,941FansLike
2,678FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati