Snoop Dogg: “La WWE non era molto contenta della mia apparizione in AEW”

Intervistato ad un programma radiofonico di Hot 97, il celebre rapper Snoop Dogg ha confermato che la WWE non ha preso molto bene la sua presenza in una puntata di Dynamite diverse settimane fa.

“Hanno avuto qualcosa da ridire. Ma io non sono un wrestler, ci sono altre cose in ballo. Ho uno show su TBS, Cody Rhodes era tra i giudici ed è uno dei top player della AEW, quindi per motivi promozionali sono apparso in uno show della AEW.”

Snoop è quindi entrato nei dettagli sulla reazione della WWE, che poi però è tornata sui propri passi: “Mi hanno contattato ed erano tipo ‘ehi, quindi che succede, adesso vai con loro? Dobbiamo fermarci un secondo.’ Quindi sono stato fermi ma poi mi hanno richiamato, dicendo che avevano bisogno di me per un videogioco.” Snoop Dogg si riferisce probabilmente all’imminente WWE 2K22.

15,694FansLike
2,635FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati