Serio infortunio per un arbitro di NXT

L’arbitro di NXT Tom Castor ha subito un serio infortunio poco dopo la puntata di NXT di mercoledì scorso, e verrà operato a causa di uno strappo al bicipite.

Castor ha pubblicato una dichiarazione oggi, annunciando che giovedì si è strappato il bicipite dall’osso e che dovrà sottoporsi ad un intervento chirurgico. Castor aveva arbitrato il match per il titolo femminile NXT di Io Shirai e Toni Storm.

Secondo grave infortunio per lui

La carriera a NXT Tom Castor è stata adir poco sfortunata. Egli aveva infatti subito già un grave infortunio nell’aprile 2019, nel corso di un house show di NXT. Per la precisione una rottura della caviglia, che però non gli impedì di contare il pin finale del match che stava arbitrando.

Castor non è stato in grado di arbitrare per 10 mesi, prima di poter finalmente rientrare. Il canale YouTube del WWE Performance Center pubblicò un video sul ritorno di Castor nel marzo dello scorso anno. Un video sicuramente molto bello da vedere, che testimonia l’affetto del backstage verso di lui.

Ecco la sua dichiarazione dopo questo secondo, serio infortunio:

Quanto è stato fantastico il match tra Io Shirai Toni Storm dello scorso mercoledì sera?!? Non sapevo, quando ho consegnato a Io il suo titolo, che questo sarebbe finito per essere il mio ultimo match per il prossimo futuro.

Ieri mattina, purtroppo, mi sono strappato il bicipite dall’osso, che ora richiederà un intervento chirurgico.

Per quanto deluso sia, sono anche fermamente convinto che tutto avvenga per un motivo. Quando mi sono rotto la caviglia nel 2019, sono cresciuto così tanto mentalmente e fisicamente. Sono tornato da quell’infortunio più in forma, più concentrato e più fiducioso di quanto non fossi stato da anni. Non ho dubbi che attraverso questo nuovo infortunio continuerò a crescere ancora una volta.

So che aspetto ha la strada davanti a me. So quale lavoro deve essere fatto. Sono già concentrato e determinato a tornare il prima possibile e rientrare nella mia squadra.

Non importa la durata di questo viaggio, sono pronto per questo. Tornerò presto. Perché amo il wrestling!

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore, inclusi i commentatori televisivi prima su Sky e poi su Discovery.
15,645FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati