Screenshot pubblicati riguardo alle accuse mosse contro Matt Riddle

Dopo la replica del legale di Matt Riddle, il quale ha affermato che Candy Cartwright non solo non sarebbe vittima del suo cliente ma addirittura una stalker del neo wrestler di SmackDown, è arrivata una nuova risposta da parte della sua accusatrice.

Cartwright, attraverso il proprio profilo Twitter, ha voluto fornire le prove a sostegno delle sue dichiarazioni. La donna ha postato due screenshot: il primo sarebbe di una conversazione con Riddle, con tanto di foto inviata dallo stesso lottatore alla donna; il secondo, addirittura con la moglie dello Stallion, la quale quindi presumibilmente (sempre secondo la tesi di Cartwright) sarebbe stata addirittura a conoscenza di questo tradimento da parte del marito.

Riposto questo.
1. Il primo è un messaggio da parte di Matt nel quale lui mi dice che non vede l’ora di vedermi e che risale a circa un anno fa. Se io fossi davvero la sua stalker da anni, non credo che mi avrebbe mai mandato un messaggio simile. [Proprio sotto la foto di Riddle si vedono i riferimenti all’evento in questione, che sarebbe il PPV Takeover XXV]
2. Il secondo è uno screenshot da parte di Lisa, il che prova che lei era a conoscenza del tradimento.

Il contenuto del presunto messaggio di Lisa Riddle è il seguente: Hey Sam, sono Lisa Riddle. Sei ancora bloccata sul telefono di Matt, ma lui sa che sto messaggiando con te. Puoi farmi un favore e mandarmi gli screenshot dei messaggi che vi siete scambiati tu e lui? Per favore, me lo devi almeno questo. Non devi rispondere a lui, il suo numero è cambiato. Io e te ci vediamo sabato.

Oltre a questo screenshot, Cartwright ha pubblicato un’altra conversazione avuta nei messaggi di Instagram con una persona che le chiedeva se il racconto di Riddle fosse veritiero. Questa persona non è resa nota, ma potrebbe essere presumibilmente un compagno di spogliatoio del lottatore in quanto all’altezza del nome utente si nota la spunta blu certificata di Instagram (quindi verosimilmente potrebbe essere un personaggio noto dello stesso ambiente di Riddle, ma invitiamo a prendere questa come un’ipotesi e semplice supposizione a seguito del discorso dell’accusatrice). La tesi di Cartwright è che Riddle abbia provato a cambiare la narrazione dei fatti e modificare la realtà dei fatti. Per visualizzare l’allegato del prossimo tweet che vi proponiamo, è necessario aprire proprio il post incorporato e cliccare sull’immagine.

Ignoto: Io ti credo. Matt era solito vantarsi di averti preso e portato nel parcheggio nel bel mezzo dello show e fatto sesso con te senza avertelo chiesto. Non so se sia successo o meno, ma lui si vanta sempre di questo e quindi so che stai dicendo la verità.

Candy: Ciao. Sentivo davvero il bisogno di condividere quanto accaduto perché la gente in questo momento mi sta attaccando e questo mi spezza il cuore.

Ignoto: Hai fatto una cosa molto coraggiosa. La storia che Matt racconta ai ragazzi dell’incidente nel parcheggio, quindi, è vera?

La caption del post è la risposta all’ultima domanda che pone il misterioso interlocutore. Vi invitiamo a rimanere sintonizzati con la nostra newsboard nel caso in cui arrivasse una nuova replica da parte del team legale di Riddle.

14,699FansLike
2,611FollowersFollow

Ultime Notizie

La WWE ha trovato una nuova sede per SummerSlam?

A quanto pare, dopo diverse settimane di ricerche, la WWE sarebbe vicina a finalizzare un accordo per svolgere SummerSlam lontano dal Performance...

Chi ha vinto il match valevole per il WWE United States Championship a Raw?

La puntata di Raw di questa settimana, come preannunciato dalla WWE, si è aperta con il match valevole per il titolo degli...

Video del primo episodio dell’AEW Women’s Tag Team Cup Tournament: The Deadly Draw

Ha avuto il via in serata l'AEW Women's Tag Team Cup Tournament: The Deadly Draw, con il primo episodio del torneo, durato...

Ci sarà il debutto di una nuova stable stanotte a Raw

Una nuova stable farà il suo debutto questa notte a Monday Night Raw. Come da poco annunciato dalla WWE...

Articoli Correlati