Saturday Night's Main Event in onda martedì 26 agosto su Sportitalia

Riceviamo e volentieri pubblichiamo il comunicato stampa che Sportitalia ci ha mandato in relazione alla trasmissione di Saturday Night Main Event su SI e dell'inizio delle trasmissioni 2008/2009 legate al wrestling:

“Martedì 26 agosto alle ore 22, venerdì 29 alle 19 e domenica 31 alle ore 11.00 (in replica) andrà in onda su Sportitalia un'edizione speciale di WWENews dedicata a “WWE Saturday Night Main Event”.

Si tratta di una novità assoluta per la programmazione del wrestling sulla rete sportiva che entra così nel suo quinto anno di attività dopo che la quarta stagione di WWENews si era chiusa nel luglio scorso per il consueto periodo di fermo estivo.
Saturday Night Main Event è uno spettacolo di grande tradizione con 23 anni di storia: la prima edizione andò in onda nel 1985 con protagonisti d'eccezione come gli hall of famer Nikolai Volkoff, Iron Sheik, George “The Animal” Steele, Hulk Hogan e “Cowboy” Bob Orton, Fabulous Moolah e Junkyard Dog.

Un evento degno di una pay per view pur senza esserlo, e organizzato ‘una tantum' nel corso della stagione in una serata dedicata tradizionalmente agli house show, e non agli spettacoli televisivi: quella del sabato. Insomma, nella serata delle famiglie per eccellenza, il wrestling pose il suo marchio.

E lo rinnova quest'anno con uno show di tre eventi (tre autentici main event) che ricalcano la mano sulla pay per view del momento, “Summerslam” pur mantenendo una propria dignità e unicità.

La card di quest'anno prevede un match Tag Team a quattro con JBL, Cody Rhodes, Ted DiBiase e Kane che affrontano John Cena, i Cryme Tyme e Batista e due testa a testa: il primo tra l'ex campione pesi massimi The Great Khali Jimmy Wang Yang e il secondo tra l'amatissimo Jeff Hardy e l'ex campione Edge.

“E' un evento cui teniamo molto – spiega Stefano Benzi, conduttore della trasmissione sul wrestling della WWE edita da Sportitalia – perché ha una sua storia e una sua identità, proprio come una pay per view. E perché ospita tanti personaggi famosi, quest'anno Jenny McCarthy e Ben Stiller che oltre a essere appassionati di wrestling, hanno prestato la propria voce per divulgare un messaggio d'affetto nei confronti di Generation Rescue, un'associazione che offre la propria opera di assistenza a bambini autistici e alle loro famiglie. Abbiamo voluto partecipare anche noi a questa iniziativa e sarà una cosa alla quale daremo una visibilità e un peso, cercando di fare un po' di informazione. Di Saturday Night Main Event trasmetteremo anche la seconda edizione di dicembre e a breve riprenderemo anche la programmazione degli altri prodotti WWE che abbiamo acquisito: “Diva Diaries” e la trasmissione integrale della notte degli “Hall of Fame”. Prodotti nuovi che non cambieranno il nostro atteggiamento e la nostra impostazione: anche il commento di tutti questi eventi, del quale mi occuperò personalmente, avrà lo stesso atteggiamento di WWENews. E poi teniamo a questo evento anche perché il wrestling in chiaro non lo trasmette più nessuno da un po'. Abbiamo il privilegio di aver creato un rapporto speciale con la WWE nell'interesse della passione del nostro pubblico. Questo è un piccolo passo avanti per dimostrare che la passione per il wrestling nel nostro paese è viva e ben presente. E che cosa forse più importante non si tratta più di una moda passeggera fraintesa da molti, ma della passione di una nicchia numerosa, riconoscibile, informata e che desidera solo mantenere i propri spazi. Noi stiamo cercando, nel nostro piccolo di aumentarli e renderli più visibili a tutti”.

E' la prima volta che Stefano Benzi commenta un evento di wrestling senza passare dallo studio di WWENews: “Per la verità no, ho già commentato eventi di wrestling in passato, anche se dovrei parlare di passato remoto, quasi di preistoria. Ma più che altro si tratta della prima volta in assoluto che Sportitalia trasmette un evento di wrestling integrale. Abbiamo realizzato oltre 1000 trasmissioni di WWENews, un centinaio di speciali tra interviste, trasmissioni interne, approfondimenti d'archivio, ma mai un evento live. E' una prima volta anche per noi e ci fa piacere capire quale sarà l'accoglienza degli appassionati”.

Con Saturday Night Main Event si rivede in onda anche la sigla di WWENews che a breve dovrebbe riprendere le sue trasmissioni: “Stiamo ancora facendo un po' di verifiche sulla programmazione considerando il fatto che l'evento olimpico e l'immediata ripresa del campionato di Serie A hanno un po' scompaginato quelli che erano i programmi iniziali. Ma siamo quasi pronti a partire”.

15,651FansLike
2,631FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati