Samoa Joe parla di firma per la WWE e di Nakamura

Il nuovo campione NXT Samoa Joe ha recentemente parlato ai microfoni di Sam Roberts del Wrestling Podcast in seguito alla sua vittoria ai danni di Finn Balor di questa settimana.

Sull'esitare a firmare per la WWE prima di vedere il successo di gente come Daniel Bryan, CM Punk e Seth Rollins:

“Il bello è che non c'erano problemi di tempistiche. Prima di tutto, tutti questi che hai citato sono miei grandi amici, quindi ero davvero felice per loro. Pensavo 'è magnifico!' perché conoscevo il concept del loro personaggio, sapevo cosa offrivano ed essendo stato nel ring con loro, avendo viaggiato con loro, sapevo di cosa erano capaci e sapevo quanto erano bravi. E vederli diventare campioni WWE ha ribadito ciò che già pensavo di loro. Quando si è presentata l'opportunità qui mi sentivo più fiducioso per via dei progressi che avevano fatto loro. Se non fosse successo nulla prima di arrivare qui, avrei probabilmente avuto qualche dubbio sulla mia firma per la WWE. Perché la WWE è il palcoscenico per eccellenza, ma allo stesso tempo pensi 'verrò davvero gestito in maniera giusta come dorvrei?' e vedere ciò che hanno fatto loro qui, mi ha dato la risposta: sì, sarò gestito in maniera giusta.”

Se sente di aver aiutato la firma in WWE di AJ Styles e Shinsuke Nakamura:

“Ne ho avuto l'occasione, spero di aver influenzato almeno un po' i miei amici a venire qui, AJ Styles, Nakamura, con il quale ricordo cominciai al Dojo di Los Angeles e all'Inoki Dojo di Santa Monica. Vederlo debuttare qui a NXT è pazzesco.”

Tiziano Contessa
Fan dal 2003, scrive per TW dal 2012. Tra news e reporter di riserva, oggi è un gran fan di NXT UK, per il quale scrive i report.
15,055FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati