Roman Reigns parla di famiglia e del ritorno a casa

Roman Reigns ha parlato al Pensacola News Journal per promuovere l'evento dal vivo che la WWE terrà in città. Ecco cosa ha detto Roman, originario proprio di Pensacola:

Tornare a casa e combattere nel main event:“E' un po' irritante per i nervi, ad essere sincero. Fortunatamente, l'ultima volta che siamo stati qui, ero ancora nello Shield. Era come se fosse una pay-per-view. Essere a casa è molto importante per me. Non so dire quante volte sia stato in quel Civic Center, per guardare Disney On Ice, Arena Football, Ice Pilots. Entrarci ed essere nel main event da singolo è una grande emozione. Vuoi sempre chiudere lo show nel modo giusto, il resto non conta. Essere nella mia città natale, Pensacola, mi mette ancora più pressione per cercare di esibirmi al meglio.”

Seguire le orme della sua famiglia nel wrestling:“Non la vedo come una cosa difficile. La vedo più come una responsabilità. Mi sono sempre sentito così, in famiglia. Più che altro, è una sfida. Non è un qualcosa da cui mi faccio stressare. Cerco sempre di non dimenticare mai da dove provengo.”

Sul fare ogni volta il miglior show possibile:“So di dover sempre fare la migliore performance possibile. Non sai mai quale sia il tuo ultimo giorno sul ring. Sono stato molto duro con me stesso l'ultima volta che sono stato a Pensacola. Penso di essere più intelligente ora. Per me, si tratta sempre di fare il miglior show possibile e di esibirmi sempre al meglio, e questo è il mio obiettivo.”

Dario Rondanini
Grandissimo appassionato di wrestling che segue dal 2003, grazie a Tuttowrestling ha avuto la possibilità di vedere dal vivo diversi show WWE e non. Si occupa dei report di Impact Wrestling, ma dà una mano un po' ovunque, anche con editoriali, podcast e news.
14,978FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati