Roman Reigns: “La reazione alla RR uno shock”

Durante il podcast “The LAW: Live Audio Wrestling”, Roman Reigns ha parlato della reazione del pubblico Royal Rumble dello scorso anno, durante la quale è stato pesantemente fischiato, nonostante la sua vittoria finale: “Nel nostro sport, puoi fare quello che vuoi, puoi raccontare la storia che preferisci. Penso ci siano state un mucchio di cose che avremmo potuto fare in modo differente, ma quello che è stato è stato. Il tutto è successo per una ragione. Io e Bryan siamo rientrati all'incirca nello stesso periodo da degli infortuni. Di certo non mi ha aiutato rientrare nello stesso suo periodo, in particolare considerando quello che gli è capitato nell'ultimo anno e mezzo. La gente di andare oltre i problemi e periodi difficili, con quello che gli è successo, tutti tifavano per lui, io stesso tifavo per lui. Lo faccio ancora: spero rientri a lottare e faccia impazzire il pubblico con me e con gli altri ragazzi. Alla fine è stato un periodo ed una situazione difficile, ma penso mi abbia aiutato a crescere e migliorare, quindi mi sento di dover ringraziare il pubblico di Philadelphia. In questo business bisogna imparare velocemente, e quella notte mi ha insegnato davvero tanto, nonostante sia stato un vero shock.”

15,941FansLike
2,597FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati