Rob Gronkowski lascia la WWE e torna in NFL

Dopo poco più di un mese dalla sua firma con la WWE, ufficializzata a WWE Backstage lo scorso 10 marzo, l'attuale 24/7 Champion Rob Gronkowski lascia la WWE per tornare a giocare in NFL.

La notizia è emersa nelle ultime ore dal giornalista di ESPN Adam Schefter e nell'arco di pochi minuti è diventata ufficiale: Rob Gronkowski, che aveva deciso di chiudere la sua carriera nella NFL annunciando il ritiro il 24 marzo 2019, passa dai New England Patriots ai Tampa Bay Buccaneers, dove si riunirà con il suo vecchio compagno di squadra Tom Brady, storico quarterback dei Patriots il cui passaggio a Tampa era stato annunciato un mese fa.

Gronkowski è stato il presentatore ufficiale delle due serate di WrestleMania 36 e durante la seconda ha schienato il suo amico Mojo Rawley conquistando il WWE 24/7 title. Il contratto firmato con la compagnia di Stamford prevedeva un suo futuro debutto sul ring, con il primo match che originariamente sarebbe dovuto avvenire il prossimo agosto a SummerSlam, in programma a Boston. Non si conoscono invece i piani che la WWE ha per il titolo alla vita di Gronkowski.

https://twitter.com/status/status/1252695080365731840

https://twitter.com/status/status/1252687666073780226

Stefano Tateo
Classe 1997, ho iniziato a scrivere per Tuttowrestling nel maggio del 2017, ricoprendo da allora il ruolo di news reporter.
15,941FansLike
2,607FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati