Rivelati i numeri uno e due della Royal Rumble maschile

La WWE ha annunciato chi saranno i due atleti che daranno il via alla Royal Rumble maschile, ovvero i numeri uno e due; e possiamo certamente dirlo, sarà davvero un inizio col botto.

L’annuncio dei due primi ingressi era previsto nel corso dello speciale WWE Backstabe andato in onda su Fox. Uno speciale nel quale era anche previsto un match che metteva in palio il posto numero trenta, ovvero l’ultimo, per la Royal Rumble femminile (ed ecco com’è andata). Nel caso dell’annuncio maschile, invece, non c’era alcun incontro o storyline particolare; solo un “semplice” annuncio.

L’ingresso alla Rumble numero uno

Sarà Randy Orton a entrare con il numero uno. Orton è alle prese nelle ultime settimane con una rivalità sia con The Fiend che con Alexa Bliss. Con The Fiend fuori dagli schermi dopo l’ultimo match tra i due, nel quale è stato bruciato dallo stesso Orton, è stata la Bliss a catalizzare l’attenzione di Orton. Anche tra loro due è stato il fuoco il cardine della rivalità, con una palla di fuoco che ha colpito lo stesso Orton in pieno volto. Tutto dunque lasciava ipotizzare un ulteriore match tra Bray Wyatt e Randy Orton; tuttavia a cambiare repentinamente le cose potrebbe essere l’ingresso numero due per la stessa Royal Rumble maschile, ovvero…

L’ingresso alla Rumble numero due

… ovvero Edge. Sarà proprio il canadese, infatti, ad entrare con il numero due. Edge e Randy Orton, dunque, potranno portare avanti da subito la lunga rivalità che hanno avuto lo scorso anno. Una rivalità che è culminata a Wrestlemania in un incontro lunghissimo, bissato poco dopo dal quello che è stato annunciato come “il più grande match di wrestling di sempre”. Con una vittoria per uno ed una vittoria per l’altro, tutto lasciava pensare ad un terzo e decisivo incontro nella loro rivalità; tuttavia quel match non ha mai potuto avere luogo, a causa dell’infortunio al braccio subito da Edge. Un infortunio che ha comportato mesi di stop, fino al rientro che avverrà proprio in occasione della Royal Rumble maschile.

Vedremo dunque se la rivalità tra i due andrà subito avanti, o se interverranno anche altri fattori; ovviamente il riferimento è a The Fiend, che tutti si immaginano possa rientrare a sua volta partecipando alla Rumble.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore, inclusi i commentatori televisivi prima su Sky e poi su Discovery.
15,041FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati