Riepilogo dei tapings di Impact! per le puntate dal 21/1 all'11/2

All'inizio di questa settimana la TNA ha registrato 4 puntate settimanali di Impact! (quelle del 21 e 28 gennaio e del 4 e 11 febbraio) in tre serate distinte. Le registrazioni non hanno seguito l'ordine cronologico al 100% quindi è possibile che alcuni segmenti vengano mischiati in fase di post produzione e non presentati nell'ordine che potete leggere qua sotto. Per questo motivo abbiamo ritenuto opportuno fare un completo riepilogo dei tapings dopo le news frammentarie pubblicate nei giorni scorsi.

Tapings di lunedì riferiti allo show del 21 gennaio, di cui potrete leggere entro la serata il report completo online su Tuttowrestling.com:

Ric Flair dice di essere alla TNA per concludere una volta per tutte il suo feud con Hulk Hogan e perché vede in AJ Styles il nuovo Nature Boy. Styles dice che nessuno gli ha mai riconosciuto i grandi meriti che ha avuto nella crescita della TNA. Hogan interviene dicendo che in virtù del finale irregolare del match per il titolo a Genesis, la regola che prevedeva che Angle non avrebbe più avuto title shot per tutto il 2010 non vale più e che Angle sfiderà Styles per il TNA World Title questa sera stessa.

Matt Morgan & Hernandez battono la British Invasion e difendono i TNA World Tag Team Titles. Dopo il match Mick Foley attacca con una sedia i British Invasion.

Hogan e Bischoff intimano a Nash di tenere a bada Hall e Syxx-Pac perché i loro comportamenti non saranno più tollerati.

Orlando Jordan sconfigge D'Angelo Dinero approfittando di un infortunio al ginocchio di The Pope.

Kevin Nash promette a Eric Young che la loro alleanza è ancora valida e che lo presenterà presto al resto della “banda”.

Jeff Jarrett dice nello show di Bubba The Love Sponge che la gente non apprezza i cambi voluti da Hogan e Bischoff e dice di essere disposto a incontrare Hogan e discutere con lui ma senza Eric Bischoff di mezzo.

Bobby Lashley si scusa con Eric Bischoff dicendo che sua moglie Kristal da ora in poi starà fuori dai suoi affari e di aver capito di amare il wrestling e la TNA. Bischoff dice che una decisione sul suo futuro in TNA verrà presa da Hulk Hogan una volta aggiornato sulla situazione.

Angelina Love sconfigge Madison Rayne, al termine le Beautiful People attaccano Angelina.

Syxx-Pac e Scott Hall si dicono fiduciosi sulla possibilità di ottenere un contratto.

Hogan e Bischoff cacciano Syxx-Pac e Scott Hall dalla Impact! Zone rifiutando loro un contratto. Kevin Nash convince i due ad abbandonare l'edificio promettendo di occuparsi personalmente della faccenda.

I Nasty Boys sconfiggono Kevin Nash & Eric Young, dopo il match vengono però attaccati nel backstage dal Team 3D.

Mr. Anderson dice di essere in TNA perché gliel'ha chiesto Hogan, non per i fan. E che a differenza dell'altra federazione in cui ha militato qui Hogan gli ha garantito delle opportunità di arrivare ad alti livelli. Mentre Anderson parla Abyss lo attacca alle spalle.

Eric Bischoff intima ad Abyss di smetterla con queste azioni dicendogli che se non fosse perché sta simpatico a Hogan l'avrebbe già cacciato, Abyss si scusa.

Eric Bischoff accetta di parlare con Mick Foley della loro situazione facendo uscire tutti, compreso il cameraman, dal suo ufficio.

In una riedizione dello Screwjob di Montreal, AJ Styles batte Kurt Angle e mantiene il TNA World Title grazie all'arbitro Earl Hebner, che chiama la fine del match e la vittoria di Styles appena AJ rovescia un ankle lock ai suoi danni in una a suo favore anche se Angle non aveva ceduto. Angle è furioso, Hogan si avvicina al ring per capire che è accaduto ma Angle gli sputa in faccia e gli urla di voler abbandonare la TNA e di voler tornare alla WWE a causa di questa situazione. Successivamente Angle distrugge una sedia presa dal tavolo dei commentatori e se ne va.

Eric Bischoff sale sul ring con la testa sanguinante, prende un microfono e dice solamente “Foley… sei licenziato!”.

Altri match registrati nei tapings di lunedì e che verranno mandati in onda nelle successive puntate di Impact! (dove viene annunciato un torneo che si disputerà ad Against All Odds per stabilire lo sfidante al TNA World Title per il PPV Lockdown, per questo nel corso degli show settimanali vengono combattuti match di qualificazione a questo torneo):

Desmond Wolfe sconfigge Sean Morley (#1 Contender's Tournament Qualifying Match).

Hernandez sconfigge Daniels (#1 Contender's Tournament Qualifying Match).

Mr. Anderson sconfigge Jeff Jarrett (#1 Contender's Tournament Qualifying Match).

Tapings di martedì:

Orlando Jordan batte Jay Lethal

Brian Kendrick & The Motor City Machine Guns sconfiggono Amazing Red & Generation Me in un six man tag team match.

Amazing Red resta sul ring e viene raggiunto dalla British Invasion con Rob Terry che vuole incassare la sua Title Shot per il titolo X-Division vinta nel Feast or Fired Match. Dopo una discussione tra i membri della stable viene deciso di lasciare la shot a Doug Williams.

Doug Williams sconfigge Amazing Red e diventa il nuovo X Division Champion.

D'Angelo Dinero sconfigge il TNA World Heavyweight Champion AJ Styles in un Non Title Match.

Dopo il match Flair e Styles attaccano Dinero, che viene salvato da Samoa Joe. Joe attacca verbalmente Styles dandogli del venduto e promette di dargli una lezione ad Against All Odds, dove lo sfiderà per il TNA World Title.

Hulk Hogan ed Eric Bischoff chiamano Mick Foley sul ring accusandolo dell'aggressione a Bischoff della puntata precedente. Foley si difende dicendo di non aver affatto attaccato Eric altrimenti questi sarebbe stato portato via in barella. Hogan tenta di mettere pace fra Bischoff e Foley dicendo a Mick che o accetta di lavorare insieme a Bischoff o deve lasciare la TNA.

The Beautiful People sconfiggono Tara, Hamada & Awesome Kong in un 6-Woman Tag Match. Dopo il match, Velvet Sky viene attaccata da Kong. Lacey e Madison attaccano Tara e Hamada fino a quando Angelina Love interviene a salvarle dall'assalto delle Beautiful People.

Promo di Kurt Angle che parla del suo match di Genesis con AJ Styles, dicendo che è stato il suo miglior match di sempre ma, che lui come i tifosi e gli altri wrestler del backstage, sono delusi per il finale dell'incontro. Angle si chiede se AJ crede che Flair si prenda veramente cura di lui e poi gli ricorda che anche lui partecipa al torneo di Against All Odds che stabilirà il #1 Contender al World Title per Lockdown.

Hulk Hogan esce sullo stage e chiede le scuse di Angle, per avergli sputato addosso. Kurt si scusa, ammette l'errore ed i due si stringono la mano. Non appena Hogan lascia il ring, Scott Hall e Syxx-Pac attaccano Kurt Angle. L'eroe olimpico reagisce fino a quando non arriva la Security che scorta Scott Hall e Syxx-Pac fuori dalla Impact Zone.

Matt Morgan & Hernandez sconfiggono il Team 3D e mantengono i TNA Tag Team Titles approfittanno di una interferenza dei Nasty Boys ai danni degli sfidanti. Dopo il match i Nasty Boys attaccano il Team 3D. Morgan e Hernandez intervengono in aiuto degli avversari appena battuti. Alla fine fine i campioni di coppia e il Team 3D si stringono la mano.

Mr. Anderson sconfigge Brutus Magnus con il Mic Check.

Tara sconfigge Angelina Love con un roll up e conserva il TNA Women's Knockout Title.

Velvet Sky e Lacey Von Erich dopo il match attaccano Tara ed Angelina. Le due reagiscono e scacciano le due componenti delle Beautiful People. Tara e Angelina poi si stringono la mano sul ring.

Kurt Angle sconfigge Tomko con un ankle lock (#1 Contender's Tournament Qualifying Match).

Tapings di mercoledì:

Samoa Joe sconfigge Jesse Neal.

Sarita & Taylor Wilde sconfiggono ODB & Traci Brooks quando la Wilde effettua un victory roll ai danni di Traci.

Eric Bischoff effettua un promo nel quale dice che Hogan ha detto che lui e Foley devono andare d'accordo ma Mick non è dello stesso avviso. Foley esce sullo stage ed afferma che lui va d'accordo con tutti ma Bischoff è un'eccezione, Foley lo accusa d'aver manipolato le vite di Jeremy Borash e Abyss e che non ha imparato nulla dalla sua esperienza in WCW. Bischoff ribatte sancendo un No DQ match tra lo stesso Foley e Kevin Nash da lui attaccato precedentemente nel backstage.

Mike Tenay è sul ring ed introduce i Nasty Boys che si troveranno di fronte il Team 3D ad Against All Odds. Viene introdotto poi il Team 3D, dal pubblico partono alcuni cori tipo: 'Kill the Nastys' e 'We don't need you'. Ray e DVon Chiedono dove siano stati i Nasty Boys negli ultimi dieci anni e dicono che hanno commesso un errore a venire in TNA, i Nasty ribattono dicendo che a San Valentino (giorno del PPV) gli dimostreranno cosa sono in grado ancora di fare.

Kevin Nash sconfigge Mick Foley in un No DQ Match, al termine Scott Hall e Syxx-Pac attaccano Kevin Nash.

D'Angelo Dinero sconfigge Orlando Jordan.

Ken Anderson & Kurt Angle sconfiggono Desmond Wolfe & Hernandez. Anderson effettua lo schienamento vincente su Wolfe dopo aver dato un cambio non richiesto ad Angle subito dopo che questi aveva messo a segno su Wolfe l'Angle Slam.

Hulk Hogan annuncia di aver chiuso la Impact! Zone per impedire a Hall e Syxx-Pac di entrare dopo quanto fatto a Nash la settimana precedente. Eric Young però lo interrompe dicendo di essere amico di Nash e che Kevin e lui non vogliono questo divieto ai danni di Hall e Syxx-Pac. Hogan fa i complimenti a Young dicendogli che è ammirando talenti come lui che ha deciso di entrare nella TNA e dice di voler accontentare l'amico Nash, perciò toglie il divieto, augurandosi che Young e Nash si prendano cura di loro.

Matt Morgan sconfigge Suicide Via Carbon Footprint (#1 Contender's Tournament Qualifying Match). Risultano quindi sicuri qualificati al torneo dalle notizie giunte dai tapings Desmond Wolfe, Hernandez, Mr. Anderson, Kurt Angle e Matt Morgan; poiché è probabile visti i cinque qualificati che i partecipanti siano otto è possibile che alcuni altri match registrati nei tapings (per esempio quelli che hanno visto vincitori Orlando Jordan, The Pope e Kevin Nash) possano essere considerati validi come match di qualificazione al torneo o che alcuni wrestler possano essere annunciati nelle prossime settimane come qualificati di diritto. Un'altra possibilità è che, a differenza di quanto annunciato, uno dei cinque match che dai tapings risultano validi per le qualificazioni al torneo in realtà non lo fosse e che quindi al PPV sia in programma un torneo a quattro.

Doug Williams sconfigge Amazing Red via Chaos Theory mantenendo il titolo TNA X Division.

The Beautiful People (Lacey Von Erich, Velvet Sky e Madison Rayne) sconfiggono Tara & Angelina Love in un Handicap Match e le attaccano dopo il match.

Kurt Angle chiama sul ring i Hall e Syxx-Pac (chiamandoli i “ragazzi di Hogan”) che arrivano passando dal pubblico. Angle parte all'attacco e chiude Hall nella ankle lock ma Waltman lo colpisce con un tirapugni alle spalle. Arriva Hulk Hogan che sembra d'accordo con Hall e Syxx-Pac, prende il tirapugni e pare voler colpire Angle, ma invece colpisce Hall e Syxx-Pac. Hogan torna negli spogliatoi mentre Angle ha uno sguardo confuso.

14,815FansLike
2,610FollowersFollow

Ultime Notizie

Possibile spoiler sul main event di WWE Survivor Series

La WWE sembrerebbe aver deciso il main event dell'edizione di quest'anno di Survivor Series, che avrà ancora come tema Raw vs SmackDown.

Il vincitore di un match di Bound for Glory è cambiato a causa di un infortunio

Un infortunio occorso durante un match di Bound for Glory ha obbligato Impact Wrestling a cambiare in corsa i propri piani.

Nuovo match annunciato per il Kick-Off di Hell In A Cell

Il titolo 24/7 verrà difeso nel Kicko-Off di Hell In A Cell.

Articoli Correlati