Rich Swann parla degli allenamenti al PC WWE

Rich Swann, lottatore delle indies che ha recentemente firmato un contratto di sviluppo con la WWE, ha parlato a WWE.com degli allenamenti al Performance Center e della sua carriera nel wrestling. Di seguito i punti salienti:

Com'è andato il primo mese al Performance Center?“Molto bene. Ci sono giornate molto dure, ma ogni giorno imparo qualcosa di nuovo. E' il miglior impianto che ci sia. Se qualcuno vuole diventare un wrestler, deve venire qui. Ci sono i migliori allenatori, non puoi andare male.”

Nonostante tu abbia 24 anni, lotti già da otto. Cosa ti ha spinto ad iniziare così presto?“Sono sempre stato un fan di wrestling. Quando avevo cinque anni, ero già sicuro di voler fare questo. Non me lo dimenticherò mai: stavo guardando i 'Power Rangers', che mia madre mi aveva registrato, quando mio fratello torna dagli allenamenti di basket e dice 'Non guardiamo questo, guardiamo Monday Night Raw'. Cambiò canale e venne fuori Bret Hart. Non avevo mai visto il wrestling prima, e ricordo che lui venne fuori tra tutte quelle luci, stringendo il WWE Championship, e io dissi 'Questa cosa è fantastica'”.

Dario Rondanini
Grandissimo appassionato di wrestling che segue dal 2003, grazie a Tuttowrestling ha avuto la possibilità di vedere dal vivo diversi show WWE e non. Si occupa dei report di Impact Wrestling, ma dà una mano un po' ovunque, anche con editoriali, podcast e news.
14,800FansLike
2,614FollowersFollow

Ultime Notizie

Kushida e Velveteen Dream si affronteranno a TakeOver 31

È ufficiale il quarto match della card di NXT TakeOver 31, con Kushida che affronterà Velveteen Dream domenica 4 ottobre.

Perchè Bobby Fish ha saltato l’ultima puntata di NXT?

Il membro dell'Undisputed Era Bobby Fish non ha preso parte all'ultima puntata di NXT, ma la sua assenza non è legata al COVID-19.

Annunciati nove match per il 54° episodio di AEW Dark

La AEW ha annunciato nove match per la card del 54° episodio di Dark, in programma martedì 29 settembre.

Velenoso scambio di tweet tra Chris Jericho e T-Bar della Retribution

C'è stato un velenoso scambio di tweet tra Chris Jericho e T-Bar, uno dei membri della stable Retribution

Articoli Correlati