Resoconto della conferenza finanziaria della WWE

Il presidente e CEO della WWE Vince McMahon, il Chief Revenue Officer e President Nick Khan, il Chief Branding Officer Stephanie McMahon, il Chief Financial Officer Kristina Salen e l’SVP Financial Planning & Investor Relations Michael Weitz hanno ospitato oggi la consueta conference call sugli utili del secondo trimestre 2021 dal quartier generale della WWE a Stamford. Di seguito i punti salienti della conferenza:

Vince ha confermato e propagandato i solidi risultati del secondo trimestre concentrandosi sul coinvolgimento dei fan, sull’aumento della produzione di contenuti e sulle tendenze positive che sono evidenti nelle vendite dei biglietti agli eventi dal vivo, negli ascolti televisivi e nel consumo digitale.

Vince anche menzionato eccellenti vendite di biglietti per eventi dal vivo, incluso SummerSlam. Ha detto che questo sarà il più grande SummerSlam mai tenuto negli Stati Uniti. Ha menzionato il ritorno in tour a metà luglio. Vince ha poi detto che hanno numeri nelle aspettative per la fascia demografica chiave 18-49 sia per Raw che per SmackDown, da quando sono tornati al pubblico reale. McMahon ha concluso la sua dichiarazione di apertura dicendo che la WWE continuerà a trarre vantaggio dall’evoluzione dell’ambiente aziendale come ha sempre fatto.

L’aumento degli spettatori

Nick Khan ha preso il comando e ha pubblicizzato come tutte gli ascolti della WWE siano aumentati con il ritorno ai fan dal vivo. Ha notato che 4 mesi dopo l’accordo con Peacock, stanno vedendo i vantaggi di una partnership in streaming con una piattaforma che ha un’ampia distribuzione e spazio per crescere. Gli spettatori di Backlash sono aumentati del 26%, Hell In a Cell del 25%, Money In the Bank del 46%, rispetto alla performance dell’anno precedente su quella che era una piattaforma autonoma come il WWE Network. Si aspetta che il pubblico della WWE aumenti man mano che Peacock cresca a sua volta.

Khan ha aggiunto di voler essere chiaro sul fatto che la WWE non è esattamente tornata agli eventi dal vivo, poiché ha continuato a tenere eventi dal vivo con i fan tra la folla tramite video durante la pandemia. Ha chiamato questo un ritorno ai tour dal vivo. Ha dato i seguenti numeri per gli eventi recenti:

  • Lo SmackDown del 16 luglio dal Toyota Center di Houston è andato esaurito, con il maggior incasso nella storia della WWE a Houston. Le vendite di merchandising sono state superiori di quasi il 50% rispetto all’ultimo evento a Houston
  • Money In the Bank il 18 luglio dalla Dickies Arena di Fort Worth è andato esaurito, ed è l’evento “non WrestleMania” con il maggior incasso nella storia della WWE nell’area di Dallas/Fort Worth. Le vendite di merce sono state superiori di quasi il 100% rispetto all’ultimo evento nell’area. I biglietti erano esauriti ancor prima che John Cena facesse il suo ritorno a sorpresa
  • Il Raw di lunedì scorso dall’American Airlines Center di Dallas ha attirato il pubblico pagante più remunerativo degli ultimi tre anni. Le vendite di merchandise sono state superiori di quasi il 50% rispetto all’ultimo evento del 2019 nell’area di Dallas/Fort Worth
  • Lo SmackDown di venerdì scorso a Cleveland al Rocket Mortgage FieldHouse è stata la data non-PPV con il maggior incasso nella storia della WWE a Cleveland. Le vendite di merchandising sono state superiori di oltre il 60% rispetto all’ultimo evento di Cleveland. Nella stessa notte la WWE ha tenuto due incontri al festival rap Rolling Loud a Miami. Il festival di tre giorni ha avuto oltre 230.000 partecipanti, quasi tutti di età inferiore ai 25 anni. Anche la WWE ha avuto forti vendite di merchandising lì.
  • Il primo evento live non televisivo della WWE di sabato scorso dal ritorno in tour si è tenuto a Pittsburgh, in Pennsylvania. Ed anche qui si è trattato dell’evento live non televisivo con il maggior incasso nella storia della WWE a Pittsburgh. Il 95% dei biglietti è stato venduto, le vendite di merchandising sono state superiori di oltre il 25% rispetto all’ultimo evento nella zona
  • L’evento live non televisivo di domenica scorsa a Louisville, KY è stato l’evento con il maggior incasso al KFC Yum Center nella storia della WWE, il più alto per un evento WWE non televisivo a Louisville in oltre 5 anni. Le vendite di merchandising sono state superiori del 25% rispetto all’ultimo evento WWE nell’area
  • Infine, il Raw di lunedì a Kansas City, MO è stato l’evento WWE non-PPV con il maggior incasso a Kansas City in 14 anni. Le vendite di merchandising sono state superiori del 50% rispetto all’ultimo spettacolo.

Khan ha pubblicizzato come la WWE abbia anche aggiunto, nel corso di questo trimestre, la possibilità di acquistare merce nell’app WWE, per il ritiro in loco o la spedizione in qualsiasi luogo. Ha pubblicizzato come la WWE abbia anche annunciato SummerSlam per l’Allegiant Stadium di Las Vegas sabato 21 agosto. Sono già venduti oltre 40.000 dei 45.000 biglietti, senza ancora aver annunciato alcun incontro. Sarà un record per un evento non WrestleMania per la WWE. Ha anche detto che sabato è un nuovo giorno per gli eventi PPV della WWE, citando il pay-per-view di Capodanno in programma ad Atlanta. I piani della città per ospitare 300.000 persone per le vacanze di Capodanno e la WWE hanno visto un’apertura nel calendario sportivo in città per quel fine settimana, quindi hanno deciso per organizzare l’evento di sabato. La WWE prevede che la vendita dei biglietti e il pubblico per quell’evento saranno significativi.

Khan ha detto che un’altra area in cui la WWE sta crescendo è il business delle sponsorizzazioni. Finora hanno ottenuto oltre 20 sponsor nuovi e già esistenti nel 2021, molti dei quali aziende importanti. Ritengono che i brand continueranno a cercare la WWE in base al loro record di successi, mentre cercano modi unici per raggiungere i consumatori. Khan ha anche detto che la WWE farà il suo secondo drop di NFT per SummerSlam. Si tratterà degli NFT di John Cena, e si punta a bissare i successi di The Undertaker a WrestleMania. Ha anche pubblicizzato la serie “Stati Uniti d’America contro Vince McMahon”, dedicata al processo che Vince subì per le accuse legate a steroidi ed anabolizzanti.

L’intervento di Stephanie McMahon

Stephanie McMahon ha preso la parola, dicendo che è un momento emozionante per il business. Ha detto che non sanno cosa riserva il futuro, ma sono entusiasti di tornare in tour. Ha parlato dei fan che tornano agli eventi e di come lei e Triple H abbiano salutato i fan fuori dal Toyota Center a SmackDown. Steph ha poi elogiato il ritorno di John Cena e l’estate di Cena. FOX e NBCU hanno supportato il ritorno in tour. Ha notato come la WWE abbia aggiornato la produzione per le entrate degli atleti e stia utilizzando un’ampia varietà di tecnologie. I costi di tutto questo sono gli stessi del 2019, coperti da un aumento degli spettatori.

Stephanie ha pubblicizzato l’aumento degli ascolti di Raw e SmackDown, in particolare nella fascia demografica chiave 18-49. Le visualizzazioni dei video sul mobile sono in aumento, soprattutto su Facebook e YouTube. Ha pubblicizzato il successo dei loro spettacoli Most Wanted Treasures su A&E, che ha portato un aumento del 20% delle visualizzazioni e un aumento del 90% nella demo 18-49.

La WWE continua ad avere un impatto positivo per i suoi partner e i marchi sono alla ricerca di modi unici per interagire con i consumatori; cercano la WWE perché la WWE può creare modi personalizzati per raggiungere i consumatori stessi. Ha citato gli zombi di WrestleMania Backlash che facevano parte della partnership per il film “Army of the Dead” su Netflix, con Batista, come esempio. Ha pubblicizzato il trend sui social media che è stato generato dalla promozione del film e come 3 dei 14 argomenti di tendenza di quella notte fossero correlati proprio a quella iniziativa promozionale. Ha detto che i risultati della WWE per i loro partner parlano da soli. Stephanie ha anche pubblicizzato la nuova carta di credito WWE di Credit One Bank e il nuovo accordo con Pure Life Water. Ha detto che la WWE è ben posizionata per continuare a far crescere il proprio marchio e servire il proprio pubblico. Ha anche pubblicizzato il loro lavoro nella comunità WWE con i partner.

Domande e risposte

Nella consueta sezione finale dedicata alle domande degli investitori, è stato confermato che l’obiettivo è spostarsi nel nuovo quartier generale di Stamford entro la fine del 2022. Contestualmente, saranno vendute a quel punto alcune proprietà immobiliari.

Un accordo televisivo per il medioriente è in via di definizione; annunci in tal senso saranno fatti a breve.

Infine, la domanda senza dubbio più interessante è stata quella relativa alla AEW, per la quale vi rimandiamo al nostro articolo dedicato

Andrea De Angelis
Appassionato di Wrestling da diversi anni, tra i suoi preferiti Undertaker, The Rock e Kurt Angle. Cura la sezione notizie del sito
15,941FansLike
2,597FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati