Rese note le cause della morte di Shad Gaspard

Il sito The Blast ha pubblicato i risultati dell’autopsia condotta sul cadavere di Shad Gaspard, morto lo scorso 17 Maggio mentre nuotava sulla costa adiacente a Los Angeles con il figlio.

Il rferto medico, come del resto era prevedibile, parla di annegamento, ed il caso è stato chiuso come “incidente”. Il rapporto della polizia ha confermato come Gaspard stesse nuotando insieme ad altri individui, quando a causa di una corrente molti degli stessi sono stati assistiti dai guardaspiaggia, ed in occasione del loro intervento lo stesso Gaspard ha chiesto loro di salvare suo figlio, prima di essere ‘inghiottito’ da una grossa onda.

Sulla stessa spiaggia alcuni giorni dopo, fu celebrata una commovente cerimonia in ricordo dell’ex wrestler, alla quale hanno partecipato diversi suoi colleghi della WWE.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore
15,657FansLike
2,631FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati