Provider americano cancella i pay-per-view WWE

Il servizio IPTV statunitense AT&T U-Verse va ad aggiungersi a DirecTV e Dish Network, nella lista dei provider americani che non trasmetteranno più i pay-per-view/special event della WWE. Si prevede con questa mossa una importante flessione nei buyrates nordamericani/domestic.

Oltre che sul WWE Network gli eventi continueranno ad essere trasmessi su altri provider, eccoli di seguito:

BrightHouse Networks;
Cable One;
Cablevision;
Charter;
Comcast;
Cox Communications;
Knology;
Mediacom;
RCN;
Suddenlink;
Time Warner Cable;
Verizon FIOS TV.

15,941FansLike
2,609FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati