Paul London è stanco e non vuole tornare subito sul ring

A tutte le compagnie di wrestling che lo hanno contattato per metterlo sotto contratto l'ex WWE Superstar Paul London ha risposto di richiamarlo in febbraio perchè ora si sente troppo stanco per tornare su un ring.

La AAA, come già riportato nelle scorse ore su questa newsboard, è forse la più interessata ad assicurarsi i servizi di London. Questo perchè London parla spagnolo, è bravo nelle tecniche di high flying e perchè i dirigenti credono che possa essere un bravo istruttore per i giovani talenti. Anche la TNA è interessata a Paul.

Michele M. Ippolitohttp://www.tuttowrestling.com
Ha cominciato a scrivere su TuttoWrestling nel 1998, dove, negli anni, si è occupato di un po' di tutto. Dal 2009, ininterrottamente, è autore del TW Risponde, la rubrica più antica, più letta ed amata del wrestling web italiano. Quando fu creata la prima newsboard di wrestling in Italia, lui era lì, a tradurre e scrivere notizie per gli internauti del nostro Paese.
15,941FansLike
2,591FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati