Paul Bearer conferma di aver firmato un contratto con la WWE

Il ritorno di Paul Bearer con la WWE non sarà limitato solo a qualche apparizione. Lo stesso manager ha scritto un post sul suo blog per confermare di aver firmato un contratto con la World Wrestling Entertainment che è iniziato a decorrere dallo scorso primo agosto, dopo che le due parti erano in contatto già da alcuni mesi.
William Moody (questo il suo vero nome) ha chiarito che nel contratto c'è una clausola per cui potrà continuare a lavorare in show di compagnie indipendenti se questi impegni non confliggeranno con quelli della WWE.

Michele M. Ippolitohttp://www.tuttowrestling.com
Ha cominciato a scrivere su TuttoWrestling nel 1998, dove, negli anni, si è occupato di un po' di tutto. Dal 2009, ininterrottamente, è autore del TW Risponde, la rubrica più antica, più letta ed amata del wrestling web italiano. Quando fu creata la prima newsboard di wrestling in Italia, lui era lì, a tradurre e scrivere notizie per gli internauti del nostro Paese.
14,815FansLike
2,611FollowersFollow

Ultime Notizie

Pillole statistiche su Hell In A Cell

Ecco riportate alcune statistiche e curiosità da Hell In A Cell, tra cui i record di Orton, la sfortuna di McIntyre e i traguardi di Banks

Giudizi positivi sul protocollo anti-COVID della MLW

Le voci dal backstage della MLW, che ha registrato i primi tapings post-pandemia, hanno elogiato il protocollo sanitario della compagnia.

Cambio di ring name per Matt Riddle

Anche l'ex superstar di NXT Matt Riddle, passato a Raw durante il draft, si è visto essere modificato il proprio ring name.

Halloween Havoc ha battuto Dynamite negli ascolti

La puntata speciale di Halloween Havoc permette a NXT di tornare alla vittoria nella Wednesday Night War.

Articoli Correlati