Mickie James esprime la sua frustrazione

Mickie James è stata ospite questa settimana a Running The Ropes per promuovere il suo nuovo disco “Somebody's Gonna Pay”. Successivamente ha espresso la sua frustrazione per il suo attuale ruolo negli show TNA:

“Penso che nell'ultimo anno io sia stata presente in meno di un decimo degli show e che raramente abbia fatto qualcosa di importante. È fantastico tornare e diventare subito la prima sfidante al titolo ma io mi sono stancata di rimanere a casa a guardare gli altri.
Lo capirei se fossi infortunata o mi sentissi male, ed è successo. È davvero frustrante quando sai di essere una delle migliori al mondo e sei comunque costretta a rimanere a casa. Amo quello che faccio e amo le persone con cui lavoro, ma non posso amare l'essere messa in disparte.
Sono molto sincera al riguardo. Questo non mi renderà una persona orribile e non farà scemare l'amore che provo per quello che faccio.”

Riguardo i TNA Knockouts Tag Team Championship che sembrano caduti nel dimenticatoio:

“Non capisco quale logica li spinga a fare così; oltre al titolo X Division, i titoli di coppia femminili sono un qualcosa che nessun altro ha. Credo che la nostra categoria sia assolutamente unica perché ti dà qualcos'altro per cui lottare.
Non so perché siano parcheggiati alla vita di ODB e di Eric Young; non vengono mai difesi e nessuno ottiene mai una shot. Non c'è nessuna storyline, niente di pianificato. Loro hanno solo vinto le cinture e noi ce ne siamo dimenticati.

Sfortunatamente, non penso che abbiamo abbastanza ragazze per permetterci anche una categoria tag team, ma ce ne sono molte che potremmo utilizzare. Sarebbe fantastico se ci fossero più lottatrici con un contratto full time, non solo per poterci lavorare in ottica Knockouts Title, ma anche per inserirle nella divisione tag e vedere quali coppie funzionano meglio, chi può far guadagnare soldi e chi no, quali gimmick e quali personaggi – come Jumping Bomb Angels e Glamour Girls – utilizzare.”

Sulla sua popolorità paragonata a Velvet Sky:

“Ero contenta che Velvet fosse tornata, pensai fosse una cosa fantastica. Ma qual era lo scopo nel riprendermi [a dicembre] se avevano già deciso di riprendere anche lei e che io sarei poi rimasta a casa?
Questa cosa non avrà alcun senso finché non ci incroceremo in qualche storyline o cose del genere. Potrebbe ancora accadere, chi può dirlo.

Velvet ha cominciato in TNA ed è qui che lei si è costruita la sua fanbase. Lei ha dalla sua parte i fan fedeli alla TNA come io ho i fan fedeli a Mickie James.

Non intendo portarle via nulla; lei ha molti tifosi ma io ho portato con me un buon 80-90% della mia fan base. Io ho una audience maggiore mentre lei ha dalla sua parte molti più tifosi fedeli alla TNA.”

15,685FansLike
2,614FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati