Malumori nel backstage della AEW per Jack Evans

Secondo alcune indiscrezioni, all’interno del backstage della AEW ci sarebbe stato un pò di malumore all’indirizzo di Jack Evans; il motivo sarebbe il botch nel corso del main event della puntata di AEW Dark di questa settimana.

Il quindicesimo e ultimo match dell’episodio di AEW Dark di martedì scorso ha visto 10 (Preston Vance) del The Dark Order sconfiggere Evans. La newsletter del Wrestling Observer riporta che in questo “brutto match” proprio Jack Evans, nell’eseguire un Phoenix Splash, ha colpito 10 in pieno volto con il gomito. Il volto del suo avversario si è aerto, e si è potuto vedere lo stesso 10 perdere sangue pur attraverso la sua maschera.

Match chiuso velocemente

Per questo errore, i due sono stati costretti a chiudere il match velocemente; subito dopo lo stesso, 10 ha avuto bisogno dei soccorsi del caso. Addirittura, secondo la stessa fonte, proprio questo incontro riuscito male potrebbe essere stato il motivo per cui il feed originale di AEW Dark di martedì è stato rimosso e modificato.

Dopo il match, “-1” Brodie Lee Jr. è saltato sul ring come previsto e ha colpito con un pugno la mano insanguinata di 10. L’Observer riferisce che questo segmento è stato modificato dalla trasmissione originale; questo proprio per evitare di mandare in onda la scena di un ragazzino che colpisce un atleta coperto di sangue. Il segmento, peraltro, andato in onda poche ore dopo che la vedova di Brodie Lee, Amanda Huber, è andata su Instagram e ha pubblicato una dichiarazione ai fan che criticavano la AEW per come hanno continuato a usare suo figlio nei loro programmi. Una dichiarazione che vi abbiamo riportato alcuni giorni fa e che è disponibile a questo link.

Il malcontento dopo il match

Secondo quanto riferito, Evans ha ricevuto il classico “heat”, ovvero malumore, da “Persone dalle quali sarebbe bene non riceverne”. Lo stesso Jack Evans non era nell’angolo di Angelico nella puntata Dynamite della sera successiva, quando ha perso contro Rey Fenix ​​in un match singolo. Non si sa se questo errore avesse qualcosa a che fare la sua assenza. Ricordiamo che sia Dark che Dynamite sono stati registrati la settimana prima, con Dark registrato per primo.

Potete vedere l’episodio di AEW Dark di martedì di seguito. Il match in questione è dopo circa un’ora e trenta minuti.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore
15,645FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati