La WWE vieta ai suoi wrestlers di rilasciare interviste

Proprio come accaduto poche ore dopo la tragedia della famiglia Benoit, la WWE ha vietato a tutti i talenti sotto contratto con la compagnia di rilasciare dichiarazioni di qualsiasi genere o interviste ai media. Verranno, in ogni caso, onorati gli impegni già presi. La decisione è stata presa in seguito alla sospensione di unidici wrestlers i cui nomi sono emersi nel corso delle indagini sulla Signature Pharmacy.

Source: Rajah

Michele M. Ippolitohttp://www.tuttowrestling.com
Ha cominciato a scrivere su TuttoWrestling nel 1998, dove, negli anni, si è occupato di un po' di tutto. Dal 2009, ininterrottamente, è autore del TW Risponde, la rubrica più antica, più letta ed amata del wrestling web italiano. Quando fu creata la prima newsboard di wrestling in Italia, lui era lì, a tradurre e scrivere notizie per gli internauti del nostro Paese.
15,671FansLike
2,633FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati