La WWE starebbe cercando di portare WALTER in America in pianta stabile

Domenica, WALTER ha perso contro Ilja Dragunov in un match stellare che ha terminato un altrettanto stellare regno come campione di NXT UK, durato 870 giorni. Dietro alla sconfitta potrebbero esserci svariate ragioni che andrebbero oltre il voler incoronare Dragunov.

Secondo PWInsider, molte voci all’interno della WWE sarebbero convinte che il peso massimo austriaco debba trasferirsi negli Stati Uniti e lavorare a tempo pieno in quel di NXT, ma che “solo il tempo potrà dire se WALTER sarà realmente disposto a compiere il salto”.

Vero e proprio re della scena europea, WALTER ha lottato part time in America e Giappone guadagnandosi il rispetto di tutti gli appassionati che lo hanno visto all’opera, ma ha sempre preferito rimanere nel vecchio continente, forte della sua aura invincibile che lo ha messo al centro di PROGRESS e wXw da prima che la WWE lo rendesse il top heel di NXT UK. Il Ring General svolge anche il ruolo di allenatore con successo: fino all’inizio del 2020 era l’head coach dell’Academy della wXw e continua ad allenare tutt’ora.

15,941FansLike
2,597FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati