La WWE sarebbe nuovamente alle prese con un focolaio Covid

Per la seconda settimana consecutiva, la WWE ha proposto un episodio di RAW senza avere a disposizione l’intero roster. Già la scorsa settimana, nella puntata post Wreslemania, vi avevamo parlato di come la Federazione fosse stata costretta a diversi cambiamenti nello show, a causa di numerose assenze.

Questa settimana la situazione, secondo alcune indiscrezioni, sarebbe solo minimamente migliorata. Questo ha portato a dedurre che, al momento, la WWE stia di fatto fronteggiando un nuovo focolaio Covid, sebbene questa informazione non sia ufficialmente stata pubblicata.

“Il focolaio c’è, ma non si dice”

Durante la Wrestling Observer Radio, Dave Meltzer ha detto che c’è stata un’altra epidemia in WWE, ma la compagnia non ne parla. Ha ribadito anche come la situazione abbia portato nuovamente a delle scelte forzate e diversi cambiamenti nello show di ieri sera.

“Abbiamo [avuto un altro focolaio] voglio dire, c’era. Era una situazione che è stata parte dello show. Non so chi fosse, perché non te lo diranno, ma c’era. “

Sebbene ovviamente non ci possa essere una conferma ufficiale, era abbastanza evidente che la WWE fosse di nuovo a corto di nomi questa settimana. Non hanno usato un sacco di Superstar del roster, nè gli stessi sono stati visti. nel backstage. La WWE tuttavia non rivela informazioni sui casi positivi di COVID-19, a meno che non ci sia una circostanza molto speciale. Ricordiamo infine che le assenze possono dipendere sia da un contagio diretto sia dalla necessità di isolare le persone che hanno lavorato a contatto con qualcuno risultato positivo.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore
15,694FansLike
2,634FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati