La WWE punta a tornare in Arabia Saudita entro il 2021

La WWE e l’Arabia Saudita hanno una lunga partnership, che ha trovato una pausa forzata nel corso dell’ultimo anno, a causa ovviamente dell’epidemia di Covid. Ora che l’epidemia sembrerebbe finalmente rallentare, riaprendo le possibilità di viaggiare, il sodalizio potrebbe riprendere anche prima del previsto.

Trattative in corso

Il jet della compagnia è stato visto di recente in un viaggio internazionale. Si trattava del primo volo all’estero dall’inizio della pandemia. La sua destinazione era proprio il Medio Oriente.

Secondo Wrestle Votes, due fonti aziendali hanno confermato che un ritorno in Arabia Saudita è altamente probabile entro la fine dell’anno. Ciò potrebbe dire che la WWE potrebbe tornare in Arabia Saudita prima di quanto si pensasse.

Due fonti della WWE indicano che un evento in Arabia Saudita prima della fine del 2021 è decisamente sul tavolo.

La WWE non è stata ancora in grado di disputare tour e più in generale spettacoli dal vivo negli Stati Uniti. La sola eccezione, come sappiamo, sono state le due serate di Wrestlemania. Ovviamente c’è la speranza che accada presto e la società non ha intenzione di fermarsi una volta avuta la possibilità di ricominciare. Voci di alcuni mesi fa ipotizzavano in ogni caso un possibile rientro agli show dal vivo non prima della seconda metà dell’anno.

La stessa fonte, ipotizza come un evento in Arabia Saudita possa essere più sicuro che viaggiare negli Stati Uniti, considerando come il Regno dell’Arabia Saudita sia stato in grado di controllare la diffusione del COVID-19 molto meglio rispetto all’America.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore
15,696FansLike
2,635FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati