La WWE prepara un maxi contratto per un atleta?

Sono iniziate a circolare voci che la WWE spenderà molti più soldi per chiudere alcuni accordi con alcuni atleti da mettere sotto contratto quest'anno.

E' probabile che aumenteranno questi investimenti a seguito della nascita della All Elite Wrestling che ha visto anche la Ring of Honor blindare alcuni dei suoi talenti. In particolare Dave Meltzer ha riferito nella sua newsletter che la WWE avrebbe offerto un accordo con cifre più alte del contratto standard stipulato con i nuovi arrivati. Queste le parole di Meltzer:

“Penso che queste mosse potrebbero far emergere l'interesse per alcuni nomi importanti che potrebbero arrivare nella prima parte del 2019. Non ci sono rumor consistenti al momento nè affari che potrebbero concludersi nell'immediato. Ma è probabile che usando questa tattica, se la WWE è interessata a qualcuno che è sotto contratto con un'altra compagnia potrebbe far si che si liberi da quest'ultima anche entro un paio di mesi.

Questi rumor in particolare riguarderebbero una sola persona, verso cui ci sarebbe l'interesse non solo della WWE ma anche di un'altra compagnia e forse addirittura un altro paio che potrebbero fare un tentativo e che sono coinvolte in interessanti trattative con l'atleta in questione. Questo riguarderebbe comunque un contratto che porterebbe l'atleta a NXT, ma l'accordo in questione rispetto a quelli proposti ai nuovi arrivati in WWE, è molto più alto della norma. Di parecchio. Perchè il business è cambiato e perchè i recentissimi fatti hanno influito sulle trattative.”

Non è un segreto infatti, come potete leggere anche nelle news pubblicate negli scorsi giorni, che la nuova AEW annuncerà altri nomi di talenti messi sotto contratto in attesa del primo evento che andrà in scena probabilmente in primavera. Gli stessi componenti dell'Elite che fanno parte della AEW (Cody Rhodes, The Young Bucks, Hangman Page) pur di seguire questo progetto hanno rinunciato a contratti di più anni con la WWE con un guadagno annuale superiore a sette cifre.

La stessa mossa la WWE l'ha fatta con Bandido che poi ha invece firmato per la ROH. Quest'ultima ha fatto al wrestler un'offerta più alta della WWE e la compagnia di Mr McMahon ha provato a rilanciare con una nuova proposta ben più alta ma tuttavia Bandido ha rifiutato.

Ciò che più incuriosisce dei rumor discussi da Meltzer è che non è stato reso noto il nome dell'atleta a cui sarebbe stata fatta questa importante proposta contrattuale.

15,654FansLike
2,634FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati