La WWE conferma ufficialmente che SummerSlam non si svolgerà a Boston

La notizia era già nota da diverse settimane, ma solamente in serata la WWE, attraverso un comunicato diffuso sul proprio sito, ha ufficializzato che la trentatreesima edizione di SummerSlam, originariamente prevista domenica 23 agosto al TD Garden, non si svolgerà più a Boston, ovviamente a causa della pandemia di COVID-19.

Questo il comunicato della compagnia di Stamford:

“In collaborazione con i nostri partner locali, i funzionari governativi e il TD Garden, lo show della WWE SummerSlam e gli eventi correlati non si svolgeranno più a Boston. I rimborsi sono disponibili presso il punto d’acquisto originario. Siamo grati alla città di Boston per la sua collaborazione di lunga data e non vediamo l’ora di organizzare eventi WWE al TD Garden in futuro. SummerSlam sarà trasmesso in diretta streaming domenica 23 agosto alle ore 19:00 ET (le 01:00 italiane) sul WWE Network e le informazioni su una nuova sede per l’evento sono imminenti.”

A meno di sorprese, anche SummerSlam dovrebbe andare in scena presso il WWE Performance Center di Orlando.

Stefano Tateo
Classe 1997, ho iniziato a scrivere per Tuttowrestling nel maggio del 2017, ricoprendo da allora il ruolo di news reporter. Divido il mio tempo libero seguendo show di wrestling e vari sport, calcio e basket in primis.
14,801FansLike
2,614FollowersFollow

Ultime Notizie

C’è stato un infortunio a Clash of Champions

C'è stato un infortunio nel corso dei match disputati a Clash of Champions

La WWE annuncia ufficialmente il Draft

La WWE ha annunciato ufficialmente il Draft 2020.

Il rapporto tra RVD e Impact sulla via del tramonto?

Alcuni elementi lasciano pensare alla fine del rapporto tra RVD e Impact, nonostante l'atleta continui a rilasciare parole "al miele" nei confronti della compagnia.

Kris Statlander in via di recupero

Kris Statlander ha dato inizio a una riabilitazione ben otto settimane dopo la sua operazione. La strada per il ritorno è appena iniziata!

Articoli Correlati