La WWE conferma il cambio di nome di Walter

Dopo una giornata caratterizzata da numerose polemiche, la WWE ha confermato il cambio di nome per WALTER.

Il leader di Imperium è ora classificato come Gunther nella pagina ufficiale del roster di WWE NXT, come del resto potete vedere nell’immagine. La modifica è avvenuta proprio questo pomeriggio.

Come notato, la scorsa settimana la WWE ha depositato il marchio di fabbrica del nome “Gunther Stark” e WALTER ha indicato che il suo nuovo nome è “Gunther” dopo aver sconfitto Roderick Strong nel main event di NXT di ieri sera. Vi rimandiamo al nostro precedente articolo per tutte le polemiche che sono state generate da questa scelta. Non sono mancate anche reazioni di altri wrestler, come ad esempio quella di Keith Lee.

Retroscena dietro questo nome

Va notato che il cognome “Stark” non appare da nessuna parte nella pagina o nella biografia aggiornata del roster di Gunther. L’idea sembra dunque al momento definitivamente tramontata.

Dobbiamo poi aggiungere che dietro al nome Gunther potrebbe esserci un retroscena. Kyle O’Reilly si è riferito proprio a Walter usando il nome di Gunther in un tweet del lontano dicembre 2019. Ai tempi, l’Imperium era in lotta con la Undisputed Era in quel di NXT.

Gunther non ha cambiato i suoi contatti sui social media dal nome WALTER al momento della stesura di questo articolo, e sarà interessante vedere se lo farà. Il Ring General ora lavora a tempo pieno negli Stati Uniti, lasciando dunque NXT UK per lottare a NXT 2.0. L’episodio di NXT di ieri sera includeva anche un segmento nel backstage in cui Imperium ha dichiarato la loro nuova missione di prendere il controllo e dominare NXT come hanno fatto nel Regno Unito.

Andrea De Angelis
Appassionato di Wrestling da diversi anni, tra i suoi preferiti Undertaker, The Rock e Kurt Angle. Cura la sezione notizie del sito
15,941FansLike
2,635FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati