La WWE avrebbe proposto ad alcuni atleti licenziati di rientrare

Secondo Bryan Alvarez, la WWE avrebbe fatto delle proposte di nuovi accordi ad alcuni degli atleti licenziati di recente durante la pandemia Covid, dunque offerte di riassunzione dei suddetti.

La decisione potrebbe essere collegate a quanto sta cercando di fare Impact Wrestling, ovvero ingaggiare degli atleti licenziati dalla WWE per lottare a Slammiversary, oppure essere totalmente slegata alle mosse altrui e orientata a rimpolpare i roster dei due brand principali in vista di una progressiva ripresa delle attività. Il tutto, tuttavia, con un taglio degli ingaggi, probabilmente in ottica di riduzione costi. Ecco quando detto da Alvarez nel Wrestling Observer Live:

“Posso dirti questo. Ci sono state persone che sono state licenziate dalla WWE che hanno ricevuto offerte per tornare; queste offerte sono per una frazione di quanto guadagnavano prima, e questo significa che da un lato alcuni lottatori potrebbero scegliere di non andare a Impact ed aspettare una offerta della WWE più sostanziosa, ma dall’altro, considerato l’ammontare delle offerte della WWE che ho visto, potrebbero essere in diversi ad andare a lottare a Impact Wrestling.”

14,542FansLike
2,605FollowersFollow

Ultime Notizie

Charlotte parla del diventare campionessa WWE e di Tessa Blanchard

Intervistata da Sportskeeda, Charlotte Flair ha espresso le sue considerazioni sull'avere una donna come campionessa mondiale in una compagnia di wrestling (riferendosi...

Possibili piani per il RAW Women’s title

Questa domenica a WWE Backlash Asuka difenderà la cintura femminile di RAW dall'assalto della number one contender Nia Jax.

MVP omaggia Shad Gaspard a Raw

Nel corso dell'ultima puntata di Raw MVP, intervistato nel backstage, ha indossato una maglietta dedicata al compianto Shad Gaspard.

Preview dell’odierna puntata di Impact Wrestling

Questa sera su AXS TV e Twitch andrà in onda un nuovo episodio di Impact Wrestling in cui vedremo la seguente card...

Articoli Correlati