La WWE apporta una modifica alla data di Hell in a Cell 2020

La WWE, secondo quanto riportato da Dave Meltzer nell’odierna edizione della Wrestling Observer Newsletter, ha apportato una modifica alla data della dodicesima edizione di Hell in a Cell.

Inizialmente lo show, come emerso dalla schedule dei pay-per-view fornita da Mike Johnson, era stato programmato per domenica 1 novembre. In questo modo nel mese di ottobre non ci sarebbero stati eventi a pagamento del main roster.

Quest’oggi Meltzer ha però informato i suoi lettori che la WWE ha deciso di anticipare Hell in a Cell, spostando internamente la data dell’evento a domenica 25 ottobre.

Non è stata fornita una spiegazione per questo cambiamento ma, in attesa che la compagnia di Stamford ufficializzi la data (che potrebbe avvenire durante la messa in onda di Clash of Champions), è possibile che ciò sia collegato all’accordo tra la WWE e la città di Orlando per l’Amway Center.

Seppur prolungabile con due settimane di preavviso, la scadenza dell’attuale contratto per l’utilizzo dell’arena è prevista per il 31 ottobre. Disputando Hell in a Cell il primo novembre, la WWE avrebbe corso il rischio di dover trovare un’altra sede per lo show in caso di mancato nuovo accordo.

Stefano Tateo
Classe 1997, ho iniziato a scrivere per Tuttowrestling nel maggio del 2017, ricoprendo da allora il ruolo di news reporter.
15,656FansLike
2,634FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati