La volontà di riprendere Kurt Angle spacca gli official della WWE

Nelle scorse ore sul wrestling web è comparsa la notizia, postata anche su questa newsboard, che la WWE vorrebbe provare a riprendersi Kurt Angle l'anno prossimo, dopo la scadenza del suo contratto con la TNA (che avverrà nel mese di settembre).

Come già detto la federazione di Stamford, consapevole dei tanti infortuni e acciacchi avuti dall'Olympic Hero in carriera e del fatto che al momento dell'eventuale come back avrebbe 41 anni, gli offrirebbe un calendario d'impegni ridotto, in stile Shawn Michaels.

La notizia tuttavia ha letteralmente spaccato gli official della WWE: da una parte c'è un gruppo capeggiato da Shane McMahon e Michael Hayes che sarebbe entusiasta del ritorno di Angle, al punto da aver già elaborato alcune storyline da mettere a punto; dall'altra parte invece ci sono alcuni che si sono detti assai scettici sul ritorno di Kurt, vista la pessima separazione tra le parti avvenuta ormai nel lontano 2005.

Source: Wrestling Observer

14,801FansLike
2,613FollowersFollow

Ultime Notizie

Evil Uno: «Non sapevamo chi sarebbe stato l’Exalted One»

Evil Uno ammette che all'inizio nessuno avesse idea di chi sarebbe stato chiamato ad interpretare il leader del Dark Order, l'Exalted One.

Jimmy Uso dovrebbe tornare in azione nel 2021

Jimmy Uso dovrebbe tornare in azione nel 2021, a riferirlo è stato il fratello Jey.

Risultati della quinta giornata del G1 Climax 30

È da poco passata agli archivi la quinta giornata del G1 Climax 30: ecco tutti i risultati dello show odierno.

Ryback: “Il mondo sarà migliore quando morirà Vince McMahon”

Ryback ha usato parole di fuoco contro Vince McMahon, dichiarando che il mondo sarà un posto migliore quando lui morirà

Articoli Correlati