JTG commenta i recenti licenziamenti

L'ex superstar WWE JTG durante un'intervista al The Two Man Power Trip of Wrestilng ha parlato dei recenti licenziamenti che hanno colpito alcuni suoi ex colleghi in quel di Stanford.

Sul licenziamento di Cody:
“Quando ero ancora sotto contratto con la WWE Cody era molto fedele alla dirigenza, obbediva a qualsiasi cosa gli venisse chiesta. Non so cos'è successo in questi anni ma leggendo ciò che ha scritto penso che Cody abbia attraversato quel periodo in cui molti wrestler si sentono frustrati per il loro utilizzo e cercano di parlare con chi di dovere. Penso si sentisse poco considerato, ed è strano visto il peso di suo padre e suo fratello all'interno della federazione. Probabilmente non piaceva particolarmente ai piani alti.”

Sul licenziamento di Damien Sandow
“Mi ha colpito molto il suo rilascio, era riuscito ad andare over da solo, la reazione ricevuta nell'Andrè the Giant Battle Royal è stata fantastica e qualcuno nel backstage avrebbe dovuto scrivergli qualcosa. È evidente che non importa se tu raccogli consensi tra il pubblico o meno, se la dirigenza non crede in te non verrai mai utilizzato in spot importanti”

Davide Procopio
Fan di wrestling ma niente di serio (cit.) Laureato in sociologia dei processi culturali spera un giorno di poter scrivere della sociologia del wrestling. Nel tempo libero... non ne ha
15,055FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati