Importante avvenimento accaduto ieri a NXT

La puntata di NXT post TakeOver: Stand & Deliver, la prima dopo il passaggio al martedì, ha visto l’incoronazione di un nuovo Cruiserweight Champion.

Ieri sera, come preannunciato, c’è stata una open challenge di Santos Escobar. Dopo essere diventato undisputed NXT Cruiserweight Champion nella seconda serata di TakeOver, vincendo il ladder match contro Jordan Devlin, il leader dei Legado del Fantasma ha deciso di mettere nuovamente in palio la cintura.

A rispondere alla open challenge è stato Kushida, voglioso di rifarsi dopo la sconfitta subita mercoledì scorso contro Pete Dunne. Ad uscire vittorioso dall’incontro è stato proprio il wrestler giapponese, che ha schienato Escobar dopo una serie di roll up.

Si tratta del primo titolo conquistato da Kushida dal suo arrivo in WWE nel 2019. Durante la sua carriera in NJPW aveva vinto sei volte l’IWGP Junior Heavyweight Championship e due volte, con Alex Shelley, gli IWGP Junior Heavyweight Tag Team Championship.

Nel corso della puntata, in un segmento nel backstage, il General Manager di NXT William Regal si è congratulato con Kushida, ma è stato immediatamente interrotto dall’ex campione Jordan Devlin. L’irlandese ha detto che Kushida avrebbe anche potuto battere Escobar, ma lui è il miglior wrestler al mondo sotto le 205 libbre. Ha aggiunto poi che Kushida è fortunato, in quanto lui doveva tornare a casa per un po’, rendendo noto che al suo ritorno lo avrebbe sfidato per il titolo. Kushida ha chiuso il segmento dicendo a Regal che avrebbe affrontato Devlin in qualsiasi momento.

Stefano Tateo
Classe 1997, ho iniziato a scrivere per Tuttowrestling nel maggio del 2017, ricoprendo da allora il ruolo di news reporter.
15,683FansLike
2,632FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati