Impact Wrestling ha aggiunto una clausola prima di licenziare Tessa Blanchard

Il giornalista di Fightful Sean Ross Sapp, dopo quelli riportati ieri, ha fornito nuovi aggiornamenti in merito al licenziamento di Tessa Blanchard da Impact Wrestling.

Stando a quanto da lui scritto su Fightful Select Impact Wrestling, al momento di interrompere il proprio rapporto lavorativo con l’ex Impact World Champion, avrebbe inserito una clausola di non diffamazione. Questa, come suggerisce il nome, impedisce ad un ex dipendente di dire qualcosa di negativo sulla compagnia: in questo modo Impact ha fatto in modo che Tessa Blanchard non potesse raccontare pubblicamente sui problemi avuti con la federazione.

Sapp ha inoltre confermato che Tessa non è vincolata da alcuna clausola di non competizione, pertanto può apparire e lottare sin da subito per altre promotion.

Stefano Tateo
Classe 1997, ho iniziato a scrivere per Tuttowrestling nel maggio del 2017, ricoprendo da allora il ruolo di news reporter.
15,040FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati