Il punto sulle voci riguardo al licenziamento di Sasha Banks

Nel corso della serata di mercoledì 15 giugno e per tutta la giornata di giovedì si sono rincorse voci ad ora non confermate che parlano del licenziamento di Sasha Banks. Al momento in cui scriviamo, il rapporto tra Banks e la WWE sembra finito anche se non c’è alcuna conferma ufficiale al riguardo.

L’inizio delle voci

A scatenare il tam tam mediatico riguardante il possibile licenziamento di Sasha Banks è stato un tweet nella serata di mercoledì del giornalista di Wrestlinginc, Raj Giri, che diceva: “Mi dicono che Sasha Banks sia stata licenziata. Non so se sia una sua richiesta o se è stata una scelta della WWE”. Negli scambi successivi, Giri ha detto di aver avuto l’informazione da alcune sue fonti all’interno della compagnia. Nelle ore successive nessuno è riuscito ad avere conferme o smentite al riguardo. Al punto che qualcuno ha messo in dubbio la veridicità della notizia, anche a causa del fatto che arrivasse da Wrestlinginc.

Diversi colleghi hanno contattato Giri per capire la solidità della storia, che a quanto pare è confermata nonostante manchino notizie ufficiali. Nella giornata di giovedì, insomma, si è diffusa la convinzione che nonostante tutto l’annuncio da parte della WWE o di Banks possa arrivare a breve. Le due parti, ad ora, non hanno però commentato la cosa in nessun modo. Chiaro che la notizia trovi sponda dai rapporti ormai logori tra la lottatrice e la federazione, fin dalla puntata di Raw del 16 maggio in cui Banks e Naomi avevano lasciato l’arena a puntata in corsa.

Altre informazioni

Naturalmente si sono moltiplicate le speculazioni al riguardo, anche se spesso prive di fondamento. Sean Ross Sapp – tra i giornalisti che hanno contattato Giri – ha contattato alcune persone all’interno della WWE; almeno in un caso sembra che la notizia fosse sconosciuta all’interno. Nessuno però ha voluto commentare il tweet di Giri, pur senza avere elementi per smentire categoricamente la cosa. Secondo Sapp il responso è stato simile sia contattando alcuni wrestler, sia alcune persone nel front offic, alle pubbliche relazioni e generici membri dello staff WWE.

Già nelle scorse settimane erano circolati rumors che parlavano della volontà di Banks e Naomi di lasciare la compagnia, dopo i dissapori di maggio. Si è parlato anche della convinzione che le due avessero dato mandato ai loro avvocati di terminare il rapporto di lavoro con Stamford. Sempre sulla sezione Patreon, Fightful ha sottolineato come non ci fossero nemmeno comunicazioni interne al riguardo: né che parlassero del licenziamento di Banks o Naomi; né di un mandato di rimuovere i loro riferimenti nel materiale promozionale o sul sito. Ad oggi entrambe, anche Banks, compaiono nella sezione dedicata alle Superstars del sito WWE.com. Dopo aver rimosso il loro merchandising dal WWE Shop, la compagnia si è limitata a rimuovere Banks dalla promozione di alcuni live event a cui chiaramente The Boss non ha preso parte.

Il licenziamento di Sasha Banks

Insomma al momento in cui scriviamo non ci sono conferme o smentite, come detto. Per tutta la giornata di giovedì si sono rincorse speculazioni ma nessuno è stato in grado di capire se fosse vero o no il licenziamento di Sasha Banks. Si è parlato di un fatto imminente e di come la WWE sembrerebbe intenzionata a trattenere solo Naomi. Chiaramente, vista la situazione dell’ultimo mese, sono voci di corridoio che trovano fondamento ma che al momento restano tali. Anche se ci fosse stata una richiesta da parte di Banks e di entrambe, la WWE potrebbe comunque limitarsi ad attendere la fine naturale del contratto, che dovrebbe comunque essere entro il 2022.

In conclusione, per quanto possa sembrare vicino, ad oggi è scorretto considerare vero il licenziamento di Banks. Vi invitiamo a restare sintonizzati sulla nostra newsboard e sui nostri canali per seguire la vicenda, sulla quale vi aggiorneremo tempestivamente.

Daniele La Spina
Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
15,941FansLike
2,643FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati