Grossi cambiamenti societari in WWE, che crolla in borsa

LA WWE ha pubblicato un comunicato stampa, nel quale è stato annunciato che due importanti prime linee dirigenziali hanno abbandonato la compagnia: si tratta di George Barrios, ex Chief Financial Officer, e Michelle Wilson, ex Chief Revenues Officer. Entrambi erano co-presidenti della WWE, l'equivalente di un Direttore di alto livello in quello che sarebbe un organigramma aziendale italiano.

Per questo motivo il ruolo di Chief Financial Officer, a diretto riporto di Vince McMahon, sarà ricoperto ad Interim da Frank A. Riddick III, membro del Board of Directors della WWE da più di undici anni; al tempo stesso la compagnia ha avviato la ricerca per due nuovi Dirigenti che possano ricoprire in pianta stabile i già citati ruoli di CFO e CRO.

Per rendere un'idea dell'importanza e della centralità del ruolo dei due Dirigenti, basti pensare che Barrios all'interno dell'Organigramma Aziendale della WWE era come detto a diretto riporto di Vince McMahon, ovvero lo stesso livello di Triple H e Stephanie McMahon.

Non sono chiari i motivi di una simile decisione, né se l'allontanamento sia una decisione dei due piuttosto che della compagnia: nel comunicato, Vince McMahon ha parlato, oltre ai ringraziamenti di rito, di una differenza di vedute, senza però aggiungere ulteriori dettagli. Ciò che invece è sicuro è che il mercato azionario ha reagito in modo estremamente negativo alla notizia: al momento di riportarvi questa news, il titolo WWE sta perdendo enormemente in borsa, passando dal valore di 62 dollari della chiusura di ieri a poco meno di 48 dollari, ovvero un crollo di più del 20%.

Sebbene la notizia sia poco legata al mondo creativo ed al “prodotto wrestling” della WWE che siamo abituati ad apprezzare, la stessa è senza dubbio di enorme importanza per il futuro stesso della Compagnia.

15,941FansLike
2,598FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati