Frankie Kazarian ha trattato con la WWE prima di firmare per Impact Wrestling

In seguito all’annuncio della sua firma per Impact Wrestling ad Hard To Kill, Frankie Kazarian ha parlato con PWInsider, dove ha ammesso di aver trattato con la WWE.

Il suo addio con la AEW è stato in buoni termini, con il wrestler che voleva semplicemente più spazio: “La AEW aveva un’opzione di due anni sul mio contratto, mi hanno contattato come dovevano dopo il match di Dicembre contro Josh Alexander. Semplicemente ho detto ‘grazie ma no’, perchè pur continuando ad andare ai tapings avevo altre ambizioni. L’ultima volta è stata a San Antonio, ho avuto una conversazione positiva in cui ho spiegato le mie motivazioni e perchè era il momento giusto per voltare pagina e così è stato, per me è importante essere professionale e chiudere le cose in modo positivo. Loro sono stati rispettosi e a partire dal primo gennaio ero un free agent.”

Prima di tornare all’ovile, Kazarian ha avuto conversazioni con la WWE: “Ho parlato con la WWE, non posso che esprimere rispetto per l’organizzazione e per chi ci lavora, specialmente quelli con cui ho parlato. Alla fine avevo opzioni e ho scelto Impact, ho una storia lì ed una grande relazione con Scott D’Amore, in questo momento della mia carriera è il posto giusto per me.”

L’ultimo match di Kazarian in AEW è stato una sconfitta contro Konosuke Takeshita a Dark il 26 dicembre. Primo campione di coppia della storia della compagnia insieme a Scorpio Sky, è ad Impact che Kaz ha avuto maggior successo, conquistando cinque titoli X-Division -di cui uno recentemente, l’anno scorso- e tre titoli di coppia.

15,941FansLike
2,678FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati