Eliminati due WWE pay-per-views

Dopo la rimozione di No Mercy, e con l'unione di entrambi i roster nei pay-per-view a partire da Backlash, la WWE ha deciso di rimuovere altri 3 eventi a pagamento: Payback, Great Balls of Fire e Battleground.

Payback era previsto per il 27 maggio a Baltimore, mentre Battleground per il 15 luglio 15 a Pittsburgh.

L'evento Battleground è stato sostituito con Extreme Rules, PPV che sarebbe andato in onda il 16 settembre a Sant'Antonio. In questa data andrà in onda, invece, Hell in a Cell, ed è stata cancellata la sua precedente data del 30 settembre a Nashville.

Ecco quindi la nuova scaletta dei pay-per-view WWE:

– Elimination Chamber (Raw), 25 febbraio a Las Vegas
– Fast Lane (SmackDown), 11 Marzo a Colombus
– WrestleMania 34, 8 Aprile a New Orleans
– Backlash, 6 maggio a Newark
– Money In The Bank, 17 giugno a Chicago
– Extreme Rules, 15 luglio a Pittsburgh
– Summerslam, 19 agosto a Brooklyn
– Hell In A Cell, 16 settembre a San Antonio
– TLC, 21 ottobre a Boston
– Survivor Series, 18 novembre a Los Angeles
– Clash Of Champions, 16 dicembre a San Jose

Pierluigi Tanga
Classe '94, nato a Salerno, vivo a Bologna. Scrivo su Tuttowrestling.com dal maggio 2017, e da inizio 2020 mi occupo della rubrica Natural Selection. Per il resto ho una vita normale. Ahoy!
15,645FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati