Eliminati due WWE pay-per-views

Dopo la rimozione di No Mercy, e con l'unione di entrambi i roster nei pay-per-view a partire da Backlash, la WWE ha deciso di rimuovere altri 3 eventi a pagamento: Payback, Great Balls of Fire e Battleground.

Payback era previsto per il 27 maggio a Baltimore, mentre Battleground per il 15 luglio 15 a Pittsburgh.

L'evento Battleground è stato sostituito con Extreme Rules, PPV che sarebbe andato in onda il 16 settembre a Sant'Antonio. In questa data andrà in onda, invece, Hell in a Cell, ed è stata cancellata la sua precedente data del 30 settembre a Nashville.

Ecco quindi la nuova scaletta dei pay-per-view WWE:

– Elimination Chamber (Raw), 25 febbraio a Las Vegas
– Fast Lane (SmackDown), 11 Marzo a Colombus
– WrestleMania 34, 8 Aprile a New Orleans
– Backlash, 6 maggio a Newark
– Money In The Bank, 17 giugno a Chicago
– Extreme Rules, 15 luglio a Pittsburgh
– Summerslam, 19 agosto a Brooklyn
– Hell In A Cell, 16 settembre a San Antonio
– TLC, 21 ottobre a Boston
– Survivor Series, 18 novembre a Los Angeles
– Clash Of Champions, 16 dicembre a San Jose

14,778FansLike
2,621FollowersFollow

Ultime Notizie

Fatta chiarezza sul finale del match tra Asuka e Mickie James

Il finale del match di Raw tra Asuka e Mickie James ha lasciato confusi molti fan, ma in serata è stata fatta chiarezza sulla vicenda.

Altro calo di ascolti per Monday Night Raw

Gli ascolti di Raw In Your Face, complice l'inizio della nuova stagione di NFL, hanno nuovamente subito un calo di telespettatori.

Alexa Bliss si dice felice dei suoi recenti “cambiamenti”

Alexa Bliss parla promuove il suo prossimo progetto in WWE, spendendo parole importanti per la storyline che la sta coinvolgendo.

Jeff Hardy: “Se sbaglio ancora, la mia carriera terminerà!”

Parole forti del WWE Intercontinental Champion nell'intervista per BT Sport in cui afferma di non voler sbagliare di nuovo.

Articoli Correlati