Ecco perchè i match di Damian Priest sono lunghi

Il rapper Bad Bunny, attuale Campione 24/7 DELLA WWE, ha portato molti soldi alla casse della federazione. Il suo merchandise sta andando particolarmente bene, così come la stampa mainstream ha dedicato molto spazio alla sua presenza in WWE. Tuttavia, i fan si sono chiesti perché Damian Priest non è sembrato così dominante come molti pensano che dovrebbe essere un debuttante con un futuro così proiettato, e con un partner di alto profilo come Bad Bunny al suo fianco.

Nella puntata di lunedì di RAW, Priest ha avuto un match di quasi 15 minuti contro Elias. La settimana precedente, ha avuto altro match non brevissimo con Angel Garza, nonostante lo stesso Garza fosse digiuno di vittorie a Raw dallo scorso dicembre, quando ha sconfitto Drew Gulak.

Ragioni commerciali dietro la scelta

Nell’ultima edizione della Wrestling Observer Radio, Dave Meltzer ha discusso del motivo per cui il match di Priest contro Elias è durato così a lungo. Ha sostenuto come la WWE voglia Bad Bunny su WWE TV il più a lungo possibile per attirare più spettatori ispanici.

La presenza di Bad Bunny è destinata, con ogni probabilità, a durare fino a Wrestlemania. In quella sede, il rapper ha quasi certamente in programma un match. Le voci al momento parlano di un match di coppia, insieme ovviamente a Damian Priest. Sebbene al momento la rivalità sia con Elias e Jackson Ryker, a Wrestlemania i loro avversari dovrebbero essere The Miz e John Morrison.

Secondo ulteriori indiscrezioni, lo stesso Bad Bunny si è anche allenato al Performance Center per prepararsi al suo debutto sul ring.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore, inclusi i commentatori televisivi prima su Sky e poi su Discovery.
15,645FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati