Ecco perchè Bruce Prichard smise di essere il manager di Undertaker

Bruce Prichard, attuale responsabile creativo sia di Raw che di Smackdown, ha recentemente discusso di Undertaker nel suo podcast, Something to Wrestle With. The Undertaker ha debuttato nel novembre del 1990 come partner misterioso del Team DiBiase alla Survivor Series; ad accompagnarlo come manager c’era proprio Prichard, con il suo celebre personaggio di Brother Love.

Pochi mesi dopo, Prichard lasciò questo ruolo a Paul Bearer; nel podcast, ha detto che la decisione di smettere di essere in quel ruolo è stata lasciata a lui. La decisione, dunque, non è stata imposta da nessuno, ma presa di sua iniziativa. Ecco i motivi:

Troppi impegni dietro le quinte

E ‘stata una decisione che ho preso io“, ha detto Prichard. “Mi è stata data la scelta, ho deciso che volevo concentrarmi di più sul backstage e il personaggio di Undertaker aveva bisogno di qualcuno in viaggio con lui a tempo pieno affinché quel pacchetto funzionasse davvero. Il personaggio di Paul Bearer era un manager molto migliore per Undertaker di Brother Love.

Proseguendo poi, il discorso, questa volta molto più in chiave storyline:

The Undertaker aveva bisogno di qualcuno che si prendesse cura di lui e di qualcuno che dedicasse tutta la sua vita a The Undertaker e alle cure di The Undertaker. Chi meglio di Paul Bearer? Brother Love aveva molto di più da fare diffondendo la parola d’amore che non poteva dedicare a una sola persona“.

La streak interrotta da Mark Herny?

A un certo punto, Vince McMahon ha considerato che fosse Mark Henry a terminare la streak di Undertaker a WrestleMania 22. Henry ha affrontato The Undertaker allo show in un casket match, ma alla fine è stato sconfitto dal Deadman e non è mai diventato colui che ha messo fine alla serie di vittorie a Wrestlemania di taker. Un ruolo che, come sappiamo, toccò a Brock Lesnar otto anni dopo.

“Sì, sicuramente lo era”, ha detto Prichard. “Se ne è parlato. Con il senno di poi, se Mark si fosse consolidato un po’ prima… la carriera di Mark è esplosa troppo tardi, e solo in quel periodo stava crescendo davvero. Se fosse esploso un attimo prima avrebbe potuto essere lui un buon candidato per terminare la streak.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore, inclusi i commentatori televisivi prima su Sky e poi su Discovery.
15,645FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati