Ecco chi è rimasto escluso dal WWE Draft 2021

Guardando al quadro definitivo del WWE Draft 2021, alcune Superstar sono rimaste escluse dalle chiamate, oltre ad alcuni atleti assenti e infortunati, anche altri inattivi da tempo probabilmente in attesa di un impiego.

Dopo i licenziamenti degli ultimi mesi in casa WWE, la lista dei non draftati non è molto lunga. Come fa notare Fightful, potrebbero essere inclusi anche quei nomi che hanno in anni o mesi recenti ma che ufficialmente ricoprono altri ruoli nel backstage o durante gli show. Al di là di quei nomi, gli esclusi principali sono i lottatori attualmente fuori per infortuni a lungo termine, anche se per esempio sono stati scelti sia Rey Mysterio alle prese con qualche problema, che Nia Jax, probabilmente di fronte a un lungo stop. Discorso analogo per i wrestler inattivi: nonostante il lungo iato, al contrario di altri è stata scelta Mia Yim, che non appare in tv dallo split della Retribution consumatosi a Fastlane lo scorso 21 marzo. Scelto anche The Miz, che sarà impegnato ancora diverse settimane con Dancing with the Stars.

Il punto tra i non scelti

Tra i profili non selezionati, il primo nome è chiaramente quello di Brock Lesnar, che però a SmackDown ha spiegato come sarà un Free Agent, libero di apparire dove vuole. Discorso probabilmente simile, anche se non annunciato, per John Cena, che si è comportato allo stesso modo negli ultimi anni. Vedremo come funzionerà per Goldberg, che si può considerare tra le file di Raw ed è effettivamente segnato come tale da alcuni, ma non è stato mai ufficialmente selezionato. Tra i wrestler senza un roster, come visto, il solo Gable Steveson è stato scelto ma è ancora in attesa di un debutto ufficiale che difficilmente avverrà a brevissimo.

In una situazione simile anche Harry Smith (l’ex David Hart Smith) che è stato messo sotto contratto recentemente dopo diversi anni d’assenza ma al contrario non è stato scelto al Draaft. Il figlio di British Bulldog è stato il primissimo a salire sul ring al ritorno on the road di SmackDown, combattendo un dark match lo scorso 16 luglio a Houston ma da allora si sono perse le sue tracce e la sua situazione è avvolta dalla nebbia. Un altro lottatore inattivo da diversi mesi è Shane Thorne/Slapjack, che alla pari di Yim non compare da mesi (il 9 aprile, nella André the Gian Memorial Battle Royal tenutasi a SD) inseguito allo scioglimento della Retribution.

Tra i membri del main roster tenuti fuori dal Draft ci sono nomi abbastanza importanti, ma quasi tutti fuori per infortunio. Spicca quello di Asuka, assente da un paio di mesi e che da inizio settembre si è mostrata nelle foto pubblicate sui social con il braccio sinistro al collo. Non si sa l’entità del problema e la data di rientro, così come è difficile stimare con precisione quello di Bayley, altro nome non selezionato e fuori almeno fino a primavera. Nello stesso capitolo Lacey Evans e Ronda Rousey (comunque dal futuro incerto), entrambe fuori dai giochi a causa delle rispettive maternità.

Infine sono rimasti fuori dal Draft, anche se impiegati abbastanza di recente Elias, i Lucha House Party (Gran Metalik e Lince Dorado) ed Eva Marie che non sono nemmeno mai stati inclusi nelle grafiche del pool del Draft. Ovviamente potrebbero essere aggiunti entro poche settimane ad uno dei due roster, iniziando ad essere coinvolti in qualche storyline come già accaduto diverse volte in passato.

Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
15,941FansLike
2,608FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati